Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 25 maggio - Aggiornato alle 12:09

Turisti in Valnerina per un matrimonio: «Bello, ma che multa salata e ingiusta di 558 euro»

Visita al museo delle mummie poi ‘foto ricordo’, quella dell’autovelox tra Ferentillo e Macenano: «Ma che senso ha? Limite ridicolo»

Un autovelox

Viaggio in Valnerina da turisti, approfittando di un matrimonio, ma la ‘foto ricordo’ non è proprio come se l’aspettavano, è quella della targa del veicolo, una Citroen C4, a bordo del quale viaggiavano, un flash costato ben 558 euro per superato limite di velocità. Il destinatario della salata multa grida allo scandalo in una lettera che riceviamo e pubblichiamo.

Lettera II giorno 30 settembre con mia moglie ed il resto della famiglia (due figli ed un’anziana disabile) a bordo di una Citroen C4, mi sono recato a Ferentillo per partecipare al matrimonio di una mia cara amica che si celebrava all’Abbazia di San Pietro in Valle. Prima di andare alla cerimonia abbiamo deciso di visitare it Museo delle Mumenie visto che avevamo letto in internet che si trovava li vicino. Questa bella e piacevole giornata in Valnerina purtroppo però è divenuta un incubo, qualche settimana dopo ci è stata recapitata a casa una multa di 558.00 euro, rilevata, come appreso leggendo il verbale, dall’autovelox posto tra Ferentillo e Macenano. Abbiamo cosi visionato il tratto di strada e non ci spieghiamo la presenza di un Autovelox posizionato molto fuori dal centro abitato e addirittura con un limite a 50 Km/h, in un tratto di strada dove a mio giudizio era impossibile rispettare tale limite. Quando si sbaglia è giusto pagare ma questa è una vera e propria rapina, sarebbe opportuno che il limite di velocità sia appropriato alla strada che si percorre, il tratto di strada dove è posizionato l’autovelox a molto largo, nulla che giustifichi un limite così basso. La sanzione che ci a stata recapitata è esorbitante, peserà molto sul nostro bilancio familiare, per questo sono molto attento a non prendere multe, ripeto questa era una giornata di piacere e relax. Ferentillo per noi rimarrà uno spiacevole ricordo anche perché abbiamo saputo che nei dintorni ci sono almeno altri cinque autovelox. In bocca al lupo a chi si avventurera da quelle parti. Noi non torneremo mai più».

 

I commenti sono chiusi.