Quantcast
domenica 13 giugno - Aggiornato alle 23:00

Terni, dopo tre anni di riprese Sbarretti annuncia l’uscita del film ‘Lontano da tutti’

Il lavoro sulla vertenza Ast si chiude con una scena girata a Castelluccio innevata

Una scena di 'Lontano da tutti'

Dopo tre anni di riprese e fatiche, il regista ternano Andrea Sbarretti annuncia l’uscita per febbraio del film Lontano da tutti. Come noto il lungometraggio ripercorre la vertenza della Acciai Speciali Terni coi fatti avvenuti nell’estate di due anni fa. In particolare vengono raccontate la storia di Luigi,  vedovo ormai prossimo alla pensione, che decide di accettare la buonuscita offerta dalla fabbrica che lascerà a sua figlia Liù, disoccupata. Stanco di una vita sofferta, l’anziano operaio si ritira in una casetta di proprietà in montagna. Il film racconta la storia che va dal 3 luglio 2014, giorno in cui per la prima volta viene bloccata la superstrada al 26 dicembre dello stesso anno, quando è stata anche girata una scena a Castelluccio di Norcia innevata. Il film uscirà a febbraio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.