mercoledì 21 agosto - Aggiornato alle 01:00

Spoleto, Angelini Paroli nuova presidente dell’Ordine degli avvocati

Eletto il nuovo consiglio, attribuite le cariche per mandato quadriennale: Merini segretario, Stemperini tesoriere

Angelini Paroli

«Ringrazio sentitamente l’assemblea degli avvocati di tutto il Circondario per la compatta dimostrazione di
fiducia attribuitami ed il nuovo Consiglio per la elezione unanime delle cariche» Così la neoeletta presidente dell’Ordine degli avvocati di Spoleto, Maria Letizia Angelini Paroli.

Avvocati Spoleto Il neoeletto consiglio dell’Ordine, composto dagli avvocati Maria Letizia Angelini Paroli, Tiziana Stemperini, Tito Sinibaldi, Salvatore Quintino Ferocino, Paolo Merini, Valentino Angeletti, Francesco Morini, Carla Pantosti e Mauro Pacchia, ha tenuto la riunione di insediamento, presieduta dal consigliere anziano avv. Tito Sinibaldi, per attribuire le cariche per il prossimo mandato quadriennale e in modo unanime, ha eletto la numero uno: «Sono onorata – ha detto Angelini Paroli – di succedere nella presidenza a personalità della statura degli avvocati Gianfrancesco Servanzi, Domenico Benedetti Valentini e Paolo Feliziani. Proseguendo la loro azione, questo consiglio avrà come obbiettivi essenziali la valorizzazione della libera professione forense ed il potenziamento della nostra sede giudiziaria. Introdurremo ulteriori innovazioni organizzative suggerite dai tempi in evoluzione. Mi riprometto dicoinvolgere nelle iniziative molti colleghi, oltre ai componenti del Consiglio, e di stringere i rapporti con le rappresentanze delle altre categorie e con gli Enti locali delle aree dello Spoletino, del Folignate, della Media Valle del Tevere e della Valnerina, che costituiscono la nostra consolidata realtà giudiziaria e forense».

I commenti sono chiusi.