Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 febbraio - Aggiornato alle 04:04

Riaperto il Pozzo di San Patrizio a Orvieto: zona ripulita da detriti e fango dopo il temporale

Ok ai visitatori nella mattinata di giovedì dopo lo stop per due giorni. Ancora in corso interventi di ripristino in città

Ha riaperto al pubblico il Pozzo di San Patrizio a Orvieto dopo lo stop di due giorni alle attività per effettuare i lavori di rimozione di detriti e fango dall’area esterna e all’interno causa il maltempo che si è abbattuto sulla città della Rupe lunedì.
Interventi dopo il maltempo Sul territorio comunale si stanno concludendo gli interventi finalizzati al ripristino di alcune problematiche post maltempo. A darne notizia la Protezione Civile. Giovedì mattina tecnici e mezzi hanno lavorato per la riapertura al transito della strada di arroccamento alla rupe denominata ‘Fontana del Leone’ mentre alle pendici si è intervenuto per rimuovere una pianta caduta lungo il percorso pedonale in località ‘Le Piagge’. Quanto al rifacimento delle parti strutturali danneggiate dall’eccezionale violenza della pioggia di lunedì, nei prossimi giorni si procederà con dei progetti mirati a ripristinare i danni subiti da strutture e patrimonio pubblico.

I commenti sono chiusi.