lunedì 28 settembre - Aggiornato alle 07:15

Over 65 e digitale: anche un progetto umbro nell’era del distanziamento sociale

EmerGemma è una delle esperienze virtuose nate durante il Covid-19. Obiettivo: competenze digitali agli anziani contro la solitudine

EmerGemma

di A.G.

Quando il distanziamento sociale imposto dall’emergenza sanitaria non riesce a essere superato con gli strumenti digitali: è su questa “epidemia” da solitudine sociale che va a intervenire EmerGemma, uno dei progetti virtuosi nati durante il Covid-19 per colmare il divario digitale degli anziani. Portare competenze digitali agli over 65 – ma anche a persone con disabilità o con precarie condizioni di salute preesistenti – come obiettivo del post emergenza: questo l’impegno delle tre case history, l’umbra EmerGemma, ‘Pane e internet’ dall’Emilia Romagna e l’Associazione Informatici Senza Frontiere.

EmerGemma è il risultato della rimodulazione, a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, del progetto Gemma. Finanziato dalla Regione Umbria, il progetto è nato per facilitare la cultura digitale sul territorio e supportare, attraverso front office e laboratori territoriali, lo sviluppo di abilità digitali tra gli over 65. Da progetto intercomunale di alcune piccole realtà umbre si è trasformato in un progetto che non vede limiti territoriali. EmerGemma è uno strumento sociale che aiuta a combattere il distanziamento, mettendo a disposizione degli anziani l’ABC digitale affinché non rimangano soli, almeno virtualmente. Una serie di tutorial, mirati a fornire supporti base, spesso scontati ma non per tutti semplici, all’utilizzo di nuove tecnologie e supporti che ormai sono diventati un ausilio indispensabile per condurre una vita familiare e amicale quotidiana. Grazie a una serie di dirette Facebook, pillole digitali e lo “sportello a distanza” tramite WhatsApp, sempre “aperto”, EmerGemma sostiene le attività quotidiane divenute inevitabilmente digitali, in questo momento di emergenza sanitaria.

I contenuti È possibile seguire le dirette Facebook (ogni martedì e giovedì ore 16.00 https://www.facebook.com/gemmaprogetto) e ri-vedere tutti i contenuti nel canale YouTube del progetto (https://www.youtube.com/channel/UCD4fThSkBEcFFLKzO_9hNeQ), che sta diventando un archivio di alfabetizzazione digitale, accessibile a tutti e sempre consultabile. EmerGemma ha creato un calendario di appuntamenti digitali: un programma diversificato che tocca argomenti come fare la spesa on line da produttori locali, fare videochiamate di gruppo con i propri cari, trovare informazioni certificate sul Covid-19 e sull’attualità in generale, ordinare un pasto con la consegna a domicilio, visitare virtualmente musei, siti archeologici e città d’arte restando in casa. (Per maggiori informazioni http://www.progettogemma.it/emergemma/).

I commenti sono chiusi.