venerdì 23 agosto - Aggiornato alle 02:35

Muore don Natale Rossi: era il prete più anziano della diocesi di Spoleto-Norcia

Il prete amatissimo a Cascia aveva da poco festeggiato 70 anni di sacerdozio

Don Natale Rossi

Addio a don Natale Rossi, il prete più anziano della diocesi di Spoleto-Norcia. E’ morto a un paio di settimane dalla celebrazione in onore dei suoi 70 anni di sacerdozio, il parroco di San Giorgio di Cascia, sempre al fianco della sua piccola comunità anche dopo il sisma del 2016 quando, malgrado la sua età, don Natale è voluto tornare nelle montagne di Cascia, dove gli era stata assegnata una delle casette installate in Valnerina per i terremotati. Don Natale è morto nella serata del 17 luglio  e il funerale sarà celebrato venerdì 19 luglio alle 15 a San Giorgio di Cascia, presieduto a nome dell’Arcivescovo Renato Boccardo, impegnato con i vescovi dell’Umbria a Sarajevo, da monsignor Gino Reali vescovo di Porto-Santa Rufina, già vicario generale della nostra Archidiocesi: «Ricordo con animo grato – afferma Boccardo – il servizio generoso di don Natale alla Chiesa di Spoleto-Norcia, in particolare alla comunità di San Giorgio di Cascia e ad altre dell’Altipiano di Avendita».

I commenti sono chiusi.