Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 febbraio - Aggiornato alle 07:14

In Umbria due vaccine day per 12-18enni. «Scuola, campagna a tappeto e sorveglianza»

Il 22 e il 29 agosto giornate dedicate a questa fascia d’età. Cts riunito in vista del via del nuovo anno: «Avvio in sicurezza»

Un vaccino somministrato a una maturanda (©Fabrizio Troccoli)

di Chiara Fabrizi

Due vaccine day domenica 22 agosto e domenica 29 agosto per giovani da 12 a 18 anni che, dal 16 agosto, come chiesto dal commissario Francesco Paolo Figliuolo, si potranno presentare anche senza appuntamento negli hub per ricevere il farmaco. E sempre da lunedì sparisce la preadesione: chi finora non si è vaccinato, infatti, potrà prenotare direttamente dal portale della Regione giorno, luogo e orario per ricevere la dose.

SCATTANO CONTROLLI SUL GREEN PASS

In Umbria due vaccine day per 12-18enni Queste le due novità della campagna vaccinale dell’Umbria annunciate dall’assessore Luca Coletto, che ha ribadito: «L’obiettivo è somministrare la prima dose a tutta la popolazione che l’ha richiesta entro il 31 agosto, in particolare tutti i giovani che dovranno fare il loro rientro a scuola e all’università».

La riunione del Cts Su questo fronte, nel pomeriggio di giovedì si è riunito il Comitato tecnico scientifico regionale che ha assicurato un «avvio dell’anno scolastico in sicurezza grazie alle vaccinazioni a tappeto e mediante strategie di prevenzione e sorveglianza per studenti e personale». Nel corso dell’incontro è stata anche sottolineata «l’esigenza di una strategia unitaria di screening anti Covid e di un monitoraggio capillare che consenta l’adozione di interventi mirati in quelle situazioni che li rendano necessari». Il 22 e il 29 agosto, inoltre, si terranno due webinar «per favorire quanto più possibile l’informazione e la consapevolezza tra i dirigenti scolastici»; oltre a ciò si punterà a «motivare il personale scolastico ad aderire o a completare l’iter vaccinale e di coinvolgere le famiglie nella promozione di una comunicazione persuasiva, in grado di garantire la piena riuscita degli interventi vaccinali rivolti ai giovani”.

I dati della campagna Rispetto alla popolazione che ha aderito e a cui Coletto assicura la dose entro il 31 agosto dalla dashboard regionale che monitora la campagna vaccinale emerge che, a oggi, i prenotati sono circa 124.200, di cui quasi 13 mila tra 12 e 15 anni, 16.200 da 16 a 19 anni e 39.200 da 20 a 29 anni. Il commissario Massimo D’Angelo, poi, conta di «completare prima di Ferragosto l’invio degli sms di prenotazione di tutti coloro che avevano già dato l’adesione alla vaccinazione, compresi coloro che hanno rimandato l’appuntamento, fissando un appuntamento da lunedì 16 agosto ed entro fine mese». Oggi l’Umbria ha praticamente raggiunto la quota di 600 mila residenti vaccinati con prima dose, precisamente si è a 599.200 persone pari al 77,7 per cento degli over 12, mentre ad aver completato il ciclo sono 504.752, vale a dire il 65 per cento dei vaccinabili. In due distretti sanitari, comunque, si è già superata la soglia dell’80 per cento di popolazione raggiunta dalla prima dose, si tratta di Todi-Marsciano e della zona di Gubbio.

@chilodice

I commenti sono chiusi.