mercoledì 7 dicembre - Aggiornato alle 17:34

Giro d’Italia, cronometro ‘del Sagrantino’ Foligno-Montefalco: ecco come raggiungere l’arrivo

Due grandi parcheggi e navette: orari e le postazioni per chi viene da Roma o dall’Adriatico. Strade chiuse dalle 9 alle 18: l’elenco

Sarà blindato fin dalla mattina il percorso della ‘cronometro del Sagrantino’, l’attesissima tappa del Giro d’Italia in programma il 16 maggio. Il percorso sarà chiuso al traffico fin dalla mattina e così l’amministrazione comunale ha predisposto due grandi aree da adibire a parcheggio per tutti coloro che vorranno assistere all’arrivo della tappa dalle quali sarà possibile raggiungere il centro di Montefalco, mediante un servizio navetta gratuito in funzione dalle ore 9 alle ore 20 con ben tre linee.

VIDEO: PROVA PERCORSO IN ANTEPRIMA

Strade e scuole chiuse L’arrivo dei primi ciclisti a Montefalco è previsto intorno alle 13, l’ultimo atleta taglierà il traguardo intorno alle 17.30. I ciclisti provenienti da Foligno e Bevagna passeranno per San Marco e raggiungeranno Bastardo per poi proseguire fino a Bivio Moscardini e quindi salire verso Montefalco, passando per Cerrete, incrocio cimitero, viale Marconi, via Ugo Foscolo, attraverseranno il parcheggio di Viale della Vittoria per poi imboccare Viale della Vittoria fino al punto d’arrivo che sarà a Borgo. La corsa sarà preceduta un’ora prima da una carovana pubblicitaria di circa 80 automezzi che sfileranno su tutto il percorso. Tutto il percorso sarà chiuso al traffico già dalle ore 9 del mattino del 16 maggio fino alle ore 18 circa. Per motivi di sicurezza ed esigenza, saranno anche chiuse Viale della Vittoria fino al Nuovo Mondo, via Benozzo Gozzoli, via Alunno, via del Verziere, via Antonio Gramsci, tutto largo Bruno Buozzi e via Garibaldi. Saranno interrotte anche le altre strade in corrispondenza delle intersezioni con il percorso. Tutti i plessi scolastici del territorio di Montefalco saranno chiusi nei giorni di lunedì 15 e martedì 16 maggio.

FOTOGALLERY: BALIANI PROVA PERCORSO

Come arrivare all’arrivo Per chi vuole raggiungere l’arrivo di tappa, le aree di sosta individuate sono: il parcheggio presso Santuario di Madonna della Stella raggiungibile e il parcheggio presso Le Lame Horses Sporting club in via dell’Occhio località Polzella a Montefalco.

Il parcheggio Santuario di Madonna della Stella sarà così raggiungibile: per chi proviene da Perugia: SS. 75, immettersi sulla S.S.3 Flaminia in direzione Spoleto, uscita Trevi-Montefalco, proseguire su S.P.447 fino all’uscita a destra per Madonna della Stella, quindi proseguire per circa 1 km.
Per chi proviene da Roma (autostrada A1): Uscita Orte, seguire le indicazioni per Spoleto, S.S.3 Flaminia in direzione Foligno, uscita Trevi-Montefalco, proseguire su S.P.447 fino all’uscita per Madonna della Stella, quindi proseguire per circa 1 km.
Per chi proviene da Autostrada A14 Adriatica: Uscita Civitanova Marche, S.S. 77 Valdichienti uscita per Foligno, immettersi sulla S.S.3 Flaminia in direzione Spoleto, uscita Trevi-Montefalco, proseguire su S.P.447 fino all’uscita per Madonna della Stella, quindi proseguire per circa 1 km.

Il parcheggio presso Le Lame Horses Sporting club in via dell’Occhio località Polzella a Montefalco sarà invece raggiungibile: per chi proviene da Perugia, dalla S.S. 75, immettersi sulla S.S.3 Flaminia in direzione Spoleto, uscita Trevi-Montefalco, sulla S.P.447 prendere la prima strada a destra fino all’uscita per Montefalco-Camiano, quindi proseguire per circa 100 metri.
Per chi proviene da Roma (autostrada A1): Uscita Orte, seguire le indicazioni per Spoleto, S.S.3 Flaminia in direzione Foligno, uscita Trevi-Montefalco, sulla S.P. 447 prendere la prima strada a destra fino all’uscita per Montefalco-Camiano, quindi proseguire per circa 100 metri.
Per chi proviene da Autostrada A14 Adriatica: Uscita Civitanova Marche, S.S. 77 Valdichienti, uscita per Foligno, immettersi sulla S.S.3 Flaminia in direzione Spoleto, uscita Trevi-Montefalco, sulla S.P.447 prendere la prima strada a destra fino all’uscita per Montefalco-Camiano – quindi proseguire per circa 100 metri.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.