Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 16 giugno - Aggiornato alle 00:04

Foligno pronta al Giro d’Italia: monumenti in rosa e modifiche viabilità

In via Sauro l’arrivo della tappa, già aperto il punto informazioni

Giro d'Italia 2016, l'arrivo a Foligno

Foligno si prepara ad accogliere il Giro d’Italia. L’arrivo della tappa del 17 maggio, come già avvenuto negli anni passati, è in via Nazario Sauro, dove i primi ciclisti dovrebbero tagliare il traguardo a partire dalle 17. Aperto da sabato 8 maggio un punto di informazioni a Porta Romana, con il Comune guidato dal sindaco Stefano Zuccarini che ha promosso la realizzazione di borracce in alluminio, personalizzate per evento: saranno distribuite ai cittadini. Al momento del ritiro è possibile una libera donazione a favore della Caritas diocesana per sottolineare, è stato spiegato, l’importanza di beni comuni quali la solidarietà e l’ambiente. Il punto di informazioni sarà aperto dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. In serata si tingeranno di rosa il Ponte della Liberazione, l’orologio del Palazzo Comunale, la fontana di Porta Todi.

Giro d’Italia a Foligno In questo senso, si sono rese necessarie una serie di modifica alla viabilità: dalle 6 alle 23 scatta il divieto di circolazione in via Nazario Sauro (tratto da piazzale Cantarelli a via Damiano Chiesa) e in via Fratelli Bandiera (traffico deviato verso Ponte San Magno, circolazione senza limitazione in via Arcamone con direzione ospedale). Dalle 14 fino al termine della manifestazione divieto di circolazione in via Madrid, via delle Industrie, via Santocchia, via Roma, viale Mezzetti, via Ottaviani, via Battisti, Piazzale Alunno e via Nazario Sauro. Fin dalle prime ore della mattina del 17 maggio, il traffico verrà deviato, per chi proviene da Montefalco-Corvia in via dei Mille incrocio Ponte San Magno (per proseguire in direzione Ponte San Magno-via XVI Giugno); in via dei Mille incrocio via Marchisiellio (per proseguire in direzione di Borroni).

Percorsi alternativi Lungo il percorso interessato dalla tappa saranno presenti i seguenti by-pass, quando possibile: via Santocchia all’incrocio con via Cupa: by-pass verso via Cupa e verso il centro di Sant’Eraclio; residenti di via Ungaretti: uscita da via del Pantano con by-pass verso l’interno di Sant’Eraclio; via Tamburini all’incrocio con via Santocchia: by-pass (da via Tamburini, lato aeroporto, a via Tamburini lato centro Sant’Eraclio); via Pirandello incrocio con viale Roma: by-pass (da zona artigianale a rotatoria via Fano → Via Flaminia Vecchia); rotatoria 3 febbraio: by-pass deviazione verso via Santa Maria in Campis e verso via Flaminia Vecchia lato Sant’Eraclio; via Santa Maria in Campis incrocio Viale Roma: by-pass verso via Cave Ardeatine; residenti di via XV Giugno – Via Filzi: by-pass, quando possibile, con direzione viale Ottaviani-via Battisti (lato Porta Ancona). L’uscita dal centro storico potrà avvenire nei seguenti punti: via Bolletta incrocio con via IV Novembre e Porta San Felicianetto. L’entrata nel centro storico potrà avvenire nei seguenti punti: Porta Firenze, via Gentile da Foligno, via Garibaldi. Piazza San Domenico è interdetta alla circolazione per posizionamento ‘open village’, dalle 18 del 16 maggio alle 22 del 17 maggio con sbarramenti nei seguenti incroci: via Gramsci – via Saffi; via Mazzini-via Cairoli. I residenti della zona di via Mazzini potranno uscire dal Quadrivio con direzione via Garibaldi, via Umberto I, Porta San Felicianetto. I residenti della zona di via Gramsci potranno uscire da via Palestro (con senso di marcia invertito), via San Giovanni dell’Acqua, via Pascoli e via Ciri.

Ospedale, punto vaccinale e punto tamponi L’accesso verso l’ospedale sarà sempre consentito dalla strada statale 316 e da via XVI Giugno (da Porta Firenze e da Ponte San Magno) così come quello al punto vaccinale dell’aeroporto previsto da via Intermezzi (frazione Sterpete) e da via Gori. Per chi provengono da via 3 Febbraio, quando sarà possibile, transito nella seguente direzione via 3 Febbraio, viale Roma, via Palermo altrimenti c’è il by-pass posto all’intersezione tra via Santocchia e via Cupa. L’uscita dal punto vaccinale avverà sia verso via Cagliari sia verso via Tamburini con utilizzo by-pass verso il centro frazionale di Sant’Eraclio. L’accesso al punto tamponi di via Grumelli è sempre consentito da Ponte San Magno, Porta Firenze e dalla zona ospedale. Tra gli altri provvedimenti si segnala lo spegnimento del sistema elettronico di controllo degli accessi alla Ztl di via XX Settembre incrocio con Piazza San Giacomo; via Garibaldi incrocio con PiazzaGiacomini; via San Giovanni dell’Acqua incrocio via Isolabella; via Santa Caterina incrocio via del Cassero dalle 17 del giorno 16 maggio alle 24 del giorno 17 maggio. Sospesa la Ztl di via Mazzini dalle 17 del giorno 16 maggio alle 19.30 del 17 maggio.

I commenti sono chiusi.