Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 16 gennaio - Aggiornato alle 18:23

Ecco quali sono i migliori licei e istituti tecnici in Umbria per Eduscopio

Sei classifiche per altrettanti indirizzi stilati in base alle capacità dimostrate all’Università dai rispettivi diplomati

©Fabrizio Troccoli

di Chiara Fabrizi

Il miglior liceo classico dell’Umbria è il Mariotti di Perugia, mentre il Principe di Napoli ad Assisi  si prende il premio per il liceo scientifico più forte.

Migliori licei e istituti tecnici in Umbria Emerge dalle nuove classifiche 2021/2022 delle scuole dell’Umbria stilate da Eduscopio della Fondazione Agnelli, che fotografa la capacità di preparare gli studenti all’Università, coinvolgendo non solo licei classici e scientifici, ma anche quelli linguistici e di scienze umane. Ranking anche per gli istituti tecnici sia a indirizzo economico che tecnologico. Alcune scuole dell’Umbria non sono indicate nelle classifiche stilate per ogni percorso di studio perché per gli standard di elaborazione di Eduscopio quella scuola «non manda all’università un numero congruo di diplomati». La graduatorie delle migliore scuole viene stilata utilizzando l’indie Fga che tiene conto sia della bravura (media) che della rapidità degli studenti nel superare gli esami (crediti), pertanto nella parte alta dell’elencoci sono le scuole i cui diplomati hanno dimostrato di avere una marcia in più all’Università.

Brilla il liceo classico Mariotti di Perugia Al liceo classico Mariotti di Perugia, che sforna in media 169 diplomati per anno, il voto medio di maturità degli immatricolati all’Università è 84,7, mentre di quelli che non immatricolati 81,4. Secondo Eduscopio il 4 per cento degli studenti non proseguono gli studi, il 9 per cento li inizia ma non va oltre il primo anno, mentre il restante 87 per cento si iscrive anche al secondo anno. La media regionale delle sorti accademiche dei diplomati al liceo classico differisce principalmente per il primo indicatore, perché in Umbria a non iscriversi all’università è l’8 per cento, mentre analogo è il tasso di quelli che si ferma al primo anno e più basso, ossia dell’83 per cento quelli che risultano iscritti anche al secondo anno. I diplomati del Mariotti scelgono prevalentemente facoltà dell’area disciplinare Scientifica (22,3 per cento), Giuridica-Politica (19,6), Umanistica (17,9) ed Economica-Statistica (12 per cento). L’ateneo di riferimento è quello di Perugia, che assorbe il 70,9 per cento degli studenti diplomati al Mariotti.

Ad Assisi il miglior liceo scientifico Per quanto riguarda il liceo scientifico Principe di Napoli con sede ad Assisi, dove ottengono il diploma in media 63 studenti l’anno, il voto medio di maturità degli immatricolati è 82,7, mentre di quelli che non iniziano il percorso universitario 79,7. Tra i diplomati del Principe di Napoli appena il 3 per cento decide di non proseguire gli studi e solo il 6 per cento si arrende al primo anno, mentre più del 90 per cento si iscrive al secondo anno. I dati del liceo scientifico di Assisi sono più buoni della media regionale, dove i diplomati di questo stesso indirizzo nell’8 per cento dei casi scelgono di non imboccare la via della laurea, il 7 per cento si ferma al primo anno e l’85 per cento prosegue. I diplomati del Principe di Napoli, poi, prediligono facoltà a indirizzo Scientifico (37,2 per cento), Tecnico (16,9 per cento) ed Economico Statistico (11,5 per cento), anche se è in doppia cifra anche l’area disciplinare Sanitaria (10,4), che però non riguarda Medicina (3,8).

LICEO CLASSICO
Mariotti di Perugia 74,42
Plinio il Giovane di Città di Castello 73,24
Jacopone di Todi 72,8
Properzio di Assisi 72,05
Mazzantini di Gubbio 71,98
Frezzi di Foligno 70,12
Tacito di Terni 69,33
Sansi di Spoleto 65,23
Battaglia di Norcia 65,2
Gualtiero di Orvieto 62,2

LICEO SCIENTIFICO
Principe di Napoli di Assisi 84,12
Volta di Spoleto 80,11
Alessi di Perugia 84,02
Plinio il Giovani di Città di Castello 80
Galilei di Perugia 78,26
Calvino di Città della Pieve 77,96
Jacopo di Todi 77,22
Da Vinci di Umbertide 76,83
Salvatorelli di Marsciano 76,6
Majorana di Orvieto 76,38
Galilei di Terni 74,89
Marconi di Foligno 74,82
Gandhi di Narni 74,14
Donatelli di Terni 70,92
Casimi di Gualdo Tadino 70,52
Mazzatinti di Gubbio 69,44

SCIENZE UMANE
Jacopone di Todi 59,2
Mazzatinti di Gubbio 58,68
Frezzi-Angela di Foligno 57,34
Pieralli di Perugia 57,32
Sansi di Spoleto 57,22
Properzio di Assisi 54,88
Sigismondi di Nocera Umbra 54,83
Gualterio di Orvieto 53,28
Da Vinci di Umbertide 52,47
Angeloni di Terni 51,51
Gandhi di Narni 44,46

LINGUISTICO
Jacopone da Todi 69,71
Majorana di Orvieto 64,91
Properzio di Assisi 63,52
Frezzi-Angela di Foligno 61,84
Calvino di Città della Pieve 60,6
Pieralli di Perugia 59,9
Bruno di Perugia 59,67
Da Vinci di Umbertide 57,79
Donatelli di Terni 55,95
Casimiri di Gualdo Tadino 53,82
Sansi di Spoleto 53,42
Angeloni di Terni 50,61

ISTITUTI A INDIRIZZO TECNICO ECONOMICO
Franchetti-Salviani di Città di Castello 63,82
Is Amelia-Narni 60,83
Casagrande-Cesi di Terni 57,3
Scarpellini di Foligno 57,15
Capitini-EmanueleII-DiCambio di Perugia 56,82
Cassata-Gattapone di Gubbio 53,66
Maitani di Orvieto 53,38
Is di Spoleto 53,31
Battaglia di Norcia 52,28
Einaudi di Todi 47,54

ISTITUTI A INDIRIZZO TECNICO TECNOLOGICO
Gandhi di Narni 63,93
Polo-Bonghi di Assisi 61,69
Franchetti-Salviani di Città di Castello 61,54
Bruno di Perugia 58,82
Capitini-EmanueleII-DiCambio di Perugia 58,11
Volta di Perugia 53,45
Ciuffelli-Einaudi di Todi 51,43
Cassata-Gattapone 45,88
Rosselli-Rasetti di Castiglione del Lago 43,29

I commenti sono chiusi.