lunedì 21 ottobre - Aggiornato alle 04:30

Don Matteo a Spoleto, Terence Hill subito sul set e riprese anche in notturna

Alcune decine di fan per il primo ciak in piazza Duomo. Anche De Augustinis sul set del prete detective

Terence Hill sul set

di C.F.

Subito Terence Hill sul set di Don Matteo 12 che, lunedì pomeriggio, ha schiacciato il primo ciak spoletino della fiction, attesa in tv nel 2020. Alcune decine i fan, anche provenienti da fuori regione, che hanno seguito il lavoro di troupe e cast, che già dal weekend scorso sono sbarcata in città per preparare la caserma dei carabinieri a palazzo Bufalini in piazza Duomo, che resta sempre il set principale. Subito ciak e azione anche per Nino Frassica, Maurizio Lastrico e Chiara Giannetta, il magistrato e il capitano della fiction. Le riprese della prima giornata, segnate da una leggera pioggia, proseguiranno fino a mezzanotte, ma nel pomeriggio sul set del prete detective è arrivato anche il sindaco Umberto De Augustinis che ha incontrato il regista Raffaele Androsiglio e, poi, anche Terence Hill nel suo camerino di palazzo Bufalini, tra i due era il primo incontro.

@chilodice

I commenti sono chiusi.