Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 1 marzo - Aggiornato alle 05:00

Dall’impresa sportiva al matrimonio in Siberia: Lorenzo e Aygul si sono sposati

Il giovane umbro lo aveva annunciato nei giorni scorsi e oggi ha detto sì alla giovane incontrata durante l’avventura in bici

Il matrimonio di Lorenzo Barone e Aygul

«Io e Aygul ci siamo sposati!». Lorenzo Barone, il ventitreenne di San Gemini (Terni), che un anno fa è partito per la Siberia portando con sé la bicicletta, con l’obiettivo di percorrere 5 mila chilometri, si è unito in matrimonio con Aygul nella cittadina di Pokrovsk.

Umbro si sposa in Siberia L’annuncio lo aveva già fatto domenica, sempre attraverso ai social, con una dichiarazione di amore che ha toccato il cuore della giovane, incontrata durante l’impresa sportiva interrotta dalla pandemia: causa Covid-19, infatti, Barone da oltre un anno si trova nella gelida regione russa e ancora non è tornato in Umbria. All’annuncio, però, come nello stile del giovane, che molti umbri dal gennaio 2019 hanno imparato a conoscere per la sua determinazione, sono seguiti i fatti. E il 15 gennaio ha detto sì: «Ora ho una famiglia nel luogo più freddo del mondo». Ma Lorenzo e Aygul prima o poi riusciranno a tornare in Umbria, perché il ventitreenne nei giorni scorsi ha già detto: «Non vedo l’ora di portarla con me in Italia, voglio mostrarle ogni angolo del mio paese… Immagino già lei con il suo sorriso, la mia tenda e due zaini sperduti nella natura, passando dalle maestose Alpi alle splendide coste della Sicilia».

I commenti sono chiusi.