Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 febbraio - Aggiornato alle 07:23

Covid, in Umbria in calo ricoveri e attualmente positivi. Vaccini, 28 mila dosi ‘libere’

Negli ospedali 51 persone, sei in terapia intensiva. Oltre 130 i nuovi contagi, tasso di positività al 6% e nessun decesso

Il drive through di Perugia (©Fabrizio Troccoli)

di D.B.

Continua in Umbria la discesa del numero dei ricoveri e degli attualmente positivi. Secondo l’ultimo bollettino della Regione, nei reparti degli ospedali umbri ci sono 51 persone, sei delle quali sempre in terapia intensiva, contro le 54 del giorno precedente. E mentre, dopo i tre di martedì, non si registrano nuovi decessi, a scendere è anche il dato relativo agli attualmente positivi: 1.635 contro 1.684. I nuovi casi di contagio sono invece 134 (martedì erano 74), trovati analizzando 2.230 tamponi, con un tasso di positività che si attesta quindi al 6%. In calo anche il numero delle persone in isolamento (da 1.630 a 1.584), mentre quello dei guariti passa da 58.569 a 58.752.

Vaccini Venendo alla campagna vaccinale, ormai in fase molto avanzata, da alcune settimane il ritmo delle somministrazioni è in calo. Al momento sono 649.409 gli umbri che hanno ricevuto almeno una dose, pari all’83,7% della popolazione vaccinabile, mentre a completare il ciclo sono stati 544.618 (70,5%). In totale sono state somministrate 1.170.710 dosi sulle 1.274.974 consegnate, mentre i prenotati sono 76.326; al momento, quindi, ci sono 28 mila dosi ‘libere’. Venendo alle fasce d’età, in quella dai 40 ai 49 anni ha completato il ciclo il 63%, il 55% in quella dai 30 ai 39 anni e il 74% di quelli che hanno dai 50 ai 59 anni.

Twitter @DanieleBovi

I commenti sono chiusi.