Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 29 gennaio - Aggiornato alle 17:38

Covid, in Umbria 44 casi e ricoveri stabili: la situazione nei Comuni. Vaccini, crescono le prime dosi

Il bollettino della Regione: nessun decesso nell’ultimo giorno, venti i Comuni dove non sono presenti contagi

Operatori del drive through di Perugia (©Fabrizio Troccoli)

di D.B.

Sono 44 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Umbria nelle ultime 24 ore. Il dato emerge dal bollettino della Regione. I contagi sono stati trovati analizzando 2.540 tamponi molecolari e 5.147 antigenici, con un tasso di positività pari allo 0,57%, sostanzialmente simile rispetto a quello del giorno precedente, e un numero di attualmente positivi che si attesta a 1.135. Stabili i livelli dei decessi (fermi a quota 1.442) e dei ricoveri: 50 (una in meno rispetto al giorno prima) le persone nei reparti degli ospedali di Perugia (22) e Terni (28), dei quali sempre cinque in terapia intensiva. In crescita poi il numero dei guariti (da 60.737 a 60.784), mentre stabile rimane quello delle persone in isolamento (1.085).

TERZA DOSE, AL VIA IN UMBRIA LE SOMMINISTRAZIONI

Nuovi casi I 44 casi sono stati individuati ad Assisi (5), Bettona (1), Castel Viscardo (1), Città di Castello (3), Corciano (2), Deruta (1), Giano dell’Umbria (1), Magione (1), Marsciano (1), Orvieto (2), Panicale (1), Passignano sul Trasimeno (1), Perugia (12), Piegaro (3), San Giustino (1), Terni (2) e Umbertide (5), mentre uno è relativo a una persona arrivata da fuori regione.

IN UMBRIA UNA VENTINA DI CLASSI IN ISOLAMENTO

La mappa Questa è la situazione nei Comuni, dei quali venti al momento non presentano contagi: Perugia 161, Terni 148, Foligno 112, fuori regione 87, Spoleto 72, Orvieto 38, Assisi 35, Città di Castello 34, Umbertide 32, Narni 28, Bastia Umbra 27, Corciano 22, Gubbio 19, Giano dell’Umbria 18, Montegabbione, Amelia e Acquasparta 17, Trevi 16, Gualdo Tadino 16, Montecastrilli, Marsciano e Magione 10, Spello e Ferentillo 9, San Giustino, Gualdo Cattaneo e Città della Pieve 8, Todi, Pietralunga, Piegaro, Fabro e Bettona 7, Panicale e Montefalco 6, Sellano, Norcia, Montefranco, Citerna, Castiglione del Lago e Castel Ritaldi 5, Stroncone, Nocera Umbra, Guardea, Fossato di Vico e Bevagna 4, Valfabbrica, Torgiano, Porano, Passignano sul Trasimeno, Castel Giorgio, Attigliano e Allerona 3, Valtopina, San Gemini, Montecchio, Massa Martana, Giove, Deruta, Collazzone, Castel Viscardo, Cascia e Campello sul Clitunno 2, Scheggino, San Venanzo, Sant’Anatolia di Narco, Polino, Penna in Teverina, Monteleone d’Orvieto, Ficulle, Cerreto di Spoleto, Baschi, Avigliano Umbro e Arrone 1.

Vaccini Sul fronte dei vaccini, invece, rispetto allo stesso giorno della scorsa settimana sono in crescita – complice l’estensione dell’obbligatorietà del Green pass – le prime dosi somministrate: 814, quasi 500 in più rispetto a sette giorni prima. Ad aver ricevuto la prima dose sono 663.704 umbri, pari all’85,8% della popolazione vaccinabile, mentre ad aver completato il ciclo sono 601.628 (77,8%). In tutto sono state iniettate 1.244.806 dosi sul 1.362.124 consegnate, mentre le prenotazioni sono quasi 30 mila.

Twitter @DanieleBovi

I commenti sono chiusi.