Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 15:19

Covid, continua il calo dei positivi: Perugia respira, migliora Foligno, male Castello

Sette morti nelle ultime 24 ore mentre si allenta un po’ la pressione sugli ospedali. Terapie intensive con 79 pazienti

I numeri del contagio delle ultime 24 ore indicano un’ulteriore frenata con 232 nuovi casi su 4.762 tamponi molecolari (tasso al 4,9%) e un’incidenza settimanale di nuovi casi a 188. Anche se la situazione non è omogenea e, se Perugia e Foligno migliorano, destano preoccupazione Città di Castello e alcune aree del Ternano.

NEGOZI E SCUOLE: POSSIBILI RIAPERTURE

Sette morti In complesso, continua la discesa degli attualmente positivi, grazie anche ai 310 nuovi guariti. Ma anche per gli ulteriori sette morti: 2 di Foligno, uno ciascuno di Perugia, Spoleto, Corciano, Castiglione del Lago e Città della Pieve. Negli ospedali, dopo la crescita di ieri, si allenta un po’ la pressione: sono 510 i ricoverati positivi (-6 rispetto a 24 ore fa) di cui 79 in terapia intensiva (-5).

TASSO POSITIVI OGNI 100 MILA AB. PER COMUNE

Bene Perugia, male Castello L’incidenza regionale per 100 mila abitanti di nuovi casi, che indica la tendenza attuale del contagio, fa segnare 188 ed è abbastanza stabile da giorni. I comuni oltre la soglia dei 250 sono ad oggi 23. Perugia a 108 è praticamente tornata al periodo natalizio, prima che la curva tornasse a salire. Anche Foligno finalmente sembra migliorare da alcuni giorni, anche se è ancora a 306. Resta stabilmente alta Città di Castello a 410, mentre Terni a 196 sembra aver frenato l’aumento dei contagi. Come anche Orvieto, dove le scuole sono chiuse, ma è ancora a 292. Segni negativi negli ultimi giorni arrivano da Assisi e Bastia, tornate a salire, che ora sono rispettivamente a 240 e 289. In risalita anche Umbertide a 198. Gubbio a 142 e Spoleto a 171 vanno in saliscendi. Ottimi sempre i numeri di Todi con appena 3 contagi nell’ultima settimana che corrispondono a un’incidenza di 18 ogni 100 mila abitanti.

Dove sono i positivi I 6.870 (-85) attualmente positivi sono così distribuiti: Perugia 1.034 (-37), Foligno 868 (-95), Fuori Regione 709 (+14), Città di Castello 455 (+19), Terni 427 (-12), Assisi 307 (+14), Spoleto 268 (+3), Bastia Umbra 214 (+11), Spello 180 (-11), Marsciano 165 (+4), San Giustino 145 (+11), Umbertide 139 (+15), Orvieto 124 (+6), Nocera Umbra 114 (-7), Gubbio 105 (+16), Città della Pieve 97 (+2), Trevi 96 (-6), Magione 80 (-2), Montefalco 73 (-5), Castiglione del Lago 69 (+1), Corciano 68 (-9), Bevagna 61 (-9), Narni 55 (-1), Deruta 54 (+2), Torgiano 48 (-5), Cannara 47 (+3), Norcia 45 (-3), Giano dell’Umbria 45 (-3), Amelia 42 (-1), Passignano sul Trasimeno 41 (+4), Bettona 39 (+4), Todi 37, Gualdo Tadino 36, Gualdo Cattaneo 35 (-1), Castel Ritaldi 34 (-1), Citerna 25 (+1), Valtopina 24 (-1), Tuoro sul Trasimeno 23 (-1), San Gemini 19, Parrano 19 (-1), Montecastrilli 19, Collazzone 18, Scheggia e Pascelupo 17 (+1), Panicale 17 (+1), Montone 16, Fabro 16 (-1), Sellano 15 (-1), Campello sul Clitunno 14, Monte Santa Maria Tiberina 13 (+2), Cerreto di Spoleto 13 (-1), Valfabbrica 12, Monteleone d’Orvieto 12, Ficulle 12 (-1), Calvi dell’Umbria 12 (-1), Baschi 12 (+1), Acquasparta 12, Arrone 11 (-2), San Venanzo 10, Porano 9 (+1), Paciano 9, Montegabbione 9 (-2), Massa Martana 9, Stroncone 8, Piegaro 7 (+2), Fratta Todina 7, Scheggino 6 (-2), Polino 6 (-1), Lisciano Niccone 6 (+2), Castel Viscardo 6, Cascia 6, Allerona 6 (-1), Preci 5 (-1), Pietralunga 5, Montefranco 5, Montecchio 5, Costacciaro 5, Avigliano Umbro 5, Guardea 4, Sigillo 3, Sant’Anatolia di Narco 3, Monte Castello di Vibio 3, Giove 3, Vallo di Nera 2, Penna in Teverina 2, Castel Giorgio 2, Attigliano 2, Otricoli 1, Monteleone di Spoleto 1, Fossato di Vico 1, Ferentillo 1, Alviano 1, Poggiodomo 0, Lugnano in Teverina 0.

Situazione comune per comune:

I commenti sono chiusi.