Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 16:03

Covid, ancora dieci morti. I nuovi casi sono 324, ospedali sempre pieni

Perde la vita per il virus anche la figlia di uno dei caduti della strage nazista di Montebuono. Screening coi pungidito a Paciano

Francesca Fagioli con Innamorati, il sindaco Chiodini e Verini

di Iv. Por.

Torna sopra quota 300 il numero di nuovi casi giornalieri di positivi al Coronavirus in Umbria. Stavolta sono 324 su 3.364 tamponi molecolari (per un tasso del 9,6%). È possibile che il dato vada a bilanciare quello di ieri sotto i 200, magari per il ritardo di qualche referto, allineandosi al trend degli ultimi giorni. Intanto i guariti sono stati 315 nelle ultime 24 ore. Il che rende sostanzialmente stabile il numero di attualmente positivi nella regione.

VACCINAZIONI: TUTTI I DATI IN UMBRIA

Ancora dieci morti Non si ferma, invece, lo stillicidio dei decessi, arrivati ormai a 1.181. L’ultimo bollettino della Regione ne riporta altri dieci (3 cittadini di Bastia, 2 di San Giustino, uno di Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello, Marsciano). Ma ce ne sono anche due non contabilizzati ancora dala regione, probabilmente lo saranno domani. Due donne. La prima è Francesca Maria Fagioli di Magione, che avrebbe compiuto 83 anni il prossimo 25 marzo. Il padre Quartilio era uno dei Caduti di Montebuono, ucciso dai nazisti nella tragica strage che si compì nella notte del 7 giugno del 1944 quando alcuni contadini del posto, in contatto con gli attivisti partigiani, trafugarono intere casse di bombe a mano dai depositi di munizioni tedesche dei paesi vicini. Un ricordo rimasto indelebile nonostante la tenera età che Francesca Fagioli amava ricordare proprio in occasione della commemorazione. Ad essere ucciso anche lo zio Angelo Fagioli che lasciava la moglie Maria Briziarelli vedova con quattro figli: Velio, Franco, Onelia e Carmela Fagioli.

TASSO OGNI 100.000 ABITANTI COMUNE PER COMUNE

Monte Santa Maria Mentre il sindaco di Monte Santa Maria Tiberina rende pubblico il decesso di una sua concittadina, non annoverato nel report di oggi, ma che con tutta probabilità andrà in quello di domani. La comunità si stringe, infatti – riporta una nota – attorno alla famiglia di Ersilia Splendorini. «Una donna operosa e sempre gentile con tutti – dice il sindaco Letizia Michelini -, una vera perdita per la nostra comunità».

COVID: I COMUNI UMBRI IN 4 QUADRANTI

Ospedali pieni Gli ospedali, nel frattempo, restano pieni di positivi al virus. Sono 485 i ricoverati, cinque più di ieri, con 79 in terapia intensiva, uno in più.

Screening a Paciano L’Amministrazione comunale di Paciano ha intanto organizzato un’attività di screening tramite test sierologici pungidito, forniti dal Centro operativo regionale di Protezione civile, con la supervisione di medici. Per prenotarsi occorre contattare il numero 392 4570331, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Tre le date fissate per effettuare i test: venerdì 19 marzo dalle 14 alle 17 presso il Palazzo comunale (ex palestra); mercoledì 24 marzo dalle 8,30 alle 17 presso l’ambulatorio medico; mercoledì 24 marzo dalle 14 alle 17 presso il Palazzo comunale (ex palestra). Visto che il numero dei test non è sufficiente per tutta la popolazione, si raccomanda di dare la precedenza alle categorie che per attività o contatti sono più esposte al virus. Inoltre suggerisce a bambini e ragazzi di continuare ad effettuare i test gratuiti presso le farmacie e sconsiglia alle persone molte anziane di seguire questo canale, considerata l’esiguità dei loro contatti esterni.

Dove sono i positivi I 5.904 (-1) attualmente positivi sono così distribuiti per residenza: Fuori Regione 706 (+2), Perugia 673 (-34), Terni 627 (+25), Foligno 604 (+18), Città di Castello 452 (+15), Spoleto 273 (+12), Assisi 254 (-9), Bastia Umbra 220 (-7), Orvieto 161 (+1), Gubbio 125 (+2), San Giustino 122 (+1), Spello 105 (-1), Marsciano 97 (-4), Umbertide 93 (-1), Trevi 75 (+5), Nocera Umbra 69 (+2), Norcia 67 (-2), Montefalco 65 (-2), Amelia 59 (+11), Corciano 57 (-5), Città della Pieve 51 (-7), Bettona 50, Narni 48 (-3), Magione 48 (+2), Castiglione del Lago 47 (-2), Todi 45 (+6), Deruta 44 (-1), Bevagna 39 (-4), Cannara 35 (-3), Torgiano 34 (-3), Gualdo Tadino 29 (-1), Passignano sul Trasimeno 26 (-4), Gualdo Cattaneo 26 (+1), Giano dell’Umbria 26 (+1), Castel Ritaldi 25 (+1), Baschi 17 (-1), San Gemini 15, Panicale 15 (-1), Monteleone d’Orvieto 15 (-4), Cerreto di Spoleto 15, Parrano 14 (-2), Fabro 14 (-5), Cascia 14 (+4), Arrone 14 (-1), Stroncone 13 (+1), Scheggia e Pascelupo 13 (-2), Collazzone 13, Valtopina 12 (-2), Sellano 12 (+1), Citerna 12 (-1), Castel Viscardo 12, Tuoro sul Trasimeno 11 (-3), Piegaro 11, Calvi dell’Umbria 11 (+1), Montecastrilli 10 (-2), Campello sul Clitunno 10 (+3), San Venanzo 9 (-1), Porano 9 (-2), Paciano 9, Ficulle 9 (-2), Acquasparta 9, Valfabbrica 8 (+1), Pietralunga 8 (+3), Montone 8, Giove 8 (+1), Lisciano Niccone 6, Allerona 6 (+1), Montegabbione 5, Montecchio 5 (+1), Monte Santa Maria Tiberina 5 (-2), Avigliano Umbro 5, Sigillo 4, Polino 4 (+1), Massa Martana 4 (-1), Ferentillo 4 (+1), Castel Giorgio 4 (+1), Scheggino 3, Preci 3, Otricoli 3, Sant’Anatolia di Narco 2, Penna in Teverina 2, Guardea 2, Fratta Todina 2, Costacciaro 2 (-1), Attigliano 2, Alviano 2, Vallo di Nera 1, Lugnano in Teverina 1 (+1), Poggiodomo 0, Monteleone di Spoleto 0, Montefranco 0, Monte Castello di Vibio 0, Fossato di Vico 0 (-1).

Situazione comune per comune:

I commenti sono chiusi.