Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 15:40

Covid, 5 morti e 301 nuovi casi: crescono positivi a Foligno e Terni. Record di vaccinazioni

Perugia migliora ancora. Nelle ultime 24 ore dieci ricoverati in meno negli ospedali ma le terapie intensive salgono a 83 (+5)

Auto al drive through di Santa Lucia (foto F.Troccoli)

Sono 301 i nuovi casi positivi al Coronavirus emersi nelle ultime 24 ore a fronte di 4.247 tamponi molecolari (7,1% il tasso di positività, in linea coi giorni scorsi). Nel contempo i guariti sono stati 457, dunque, considerando anche i 5 decessi (2 di Perugia e uno di Città di Castello, Todi e Tuoro) gli attualmente positivi scendono di nuovo sotto agli 8 mila (-161). Da registrare un piccolo segnale di allerta: Terni, dove finora il contagio è rimasto basso rispetto al resto della regione, da inizio marzo vede aumentare gli attualmente positivi (104 negli ultimi 7 giorni di cui 43 solo oggi). Pesa anche il fatto che nelle città più colpite stanno arrivando ora molte guarigioni, ma comunque è un dato da tenere d’occhio. Anche Foligno fa registrare 33 positivi in più rispetto a ieri, mentre Perugia continua migliorare (-79). Negli ospedali ci sono 514 ricoverati (-10 su ieri) ma le terapie intensive tornano a 83 posti occupati (+5).

Scuole: 19 alunni positivi Nelle scuole situazione in leggero peggioramento rispetto al 28 febbraio. Sono 19 gli alunni positivi (erano 12): 8 nelle scuole dell’Infanzia, 3 alle elementari, 6 alle medie, 1 alle superiori e 1 segnalato come scuola bus. Tra il personale invece 3 i positivi (erano zero). I cluster cioè le situazioni con più di un positivo, sono 5 (erano 2). Le classi in isolamento 15 contro le 7 del 28 febbraio. I contatti stretti in isolamento sono 403 (erano 182). Le classi “in attenzione”, ovvero sottoposte a sorveglianza sanitaria e tampone antigenico ma senza quarantena, sono 5 (erano 7) con 160 alunni (erano 152).

TASSO OGNI 100.000 ABITANTI COMUNE PER COMUNE

Vaccini Le vaccinazioni lunedì fanno segnare un record per l’Umbria: 3.336 inoculazioni in un solo giorno, pressoché il doppio dei giorni precedenti. Nel dettaglio sono stati vaccinati: 1.370 operatori scolastici, 1.167 over 80, 318 operatori sanitari, 241 membri delle forze dell’ordine e 232 di personale non sanitario. Salgono a 51.434 le dosi totali iniettate da inizio vaccinazione: 36.465 (4,55% degli umbri) hanno ricevuto la prima dose dei vari sieri (Pfizer, Moderna e AstraZeneca) e quasi 15 mila anche la seconda.

Pd Perugia: «Più punti» E dal Pd di Perugia arriva un appello a «più punti vaccinali sul territorio, per uscire il prima possibile dalla pandemia». Il consigliere dem Francesco Zuccherini lo ha chiesto durante il Question time, discutendo l’interrogazione presentata dal Gruppo. «È evidente – afferma il consigliere – che servono più punti vaccini nel territorio, soprattutto nel capoluogo che, stando ai numeri del contagio, è una delle città alle prese con la situazione peggiore in questo anno di lotta alla pandemia. La seconda fase della vaccinazione, cioè quella per le persone più anziane – ha aggiunto – non è di certo partita bene con le prenotazioni fin oltre maggio. In questo contesto balza all’occhio la scelta di individuare un solo punto vaccinale a Perugia, posizionato a Ponte d’Oddi, con orario ridotto solo alla mattina e in un luogo non particolarmente consono all’attività prevista. C’è bisogno di un cambio di passo rapido e determinato per migliorare la situazione vaccinale nel nostro territorio e per superare l’emergenza».

VACCINAZIONI: TUTTI I DATI IN UMBRIA

Dove sono i positivi Umbria 7938 (-161), Perugia 1566 (-79), Foligno 1022 (+33), Fuori Regione 689 (+3), Città di Castello 467, Terni 347 (+43), Assisi 344 (-10), Spoleto 258 (-4), Bastia Umbra 258 (-26), Spello 194 (+6), Marsciano 190 (-10), Umbertide 155 (-22), San Giustino 155 (-23), Magione 149 (-11), Nocera Umbra 133 (+1), Corciano 120 (-7), Città della Pieve 116 (-7), Castiglione del Lago 102 (-2), Gubbio 100 (-9), Trevi 96 (+6), Bevagna 83 (-1), Orvieto 79 (+5), Torgiano 76 (-5), Montefalco 68, Narni 59 (-2), Deruta 57 (-5), Giano dell’Umbria 52 (-6), Passignano sul Trasimeno 51 (-1), Todi 50 (-13), Bettona 48, Cannara 46 (+1), Tuoro sul Trasimeno 42 (-1), Amelia 42 (+2), Gualdo Cattaneo 39 (-1), Castel Ritaldi 38 (+1), Gualdo Tadino 37 (-3), Citerna 35 (-4), Norcia 33 (+7), Panicale 32 (-3), Valtopina 28, Montone 25 (+4), Campello sul Clitunno 23, Valfabbrica 22 (-2), Scheggia e Pascelupo 22 (-1), Montecastrilli 21 (-1), Monte Santa Maria Tiberina 19 (-3), Sellano 17, Parrano 17, Fabro 17 (+1), Collazzone 17 (-1), San Gemini 16 (+3), Baschi 16 (-1), San Venanzo 15 (-2), Arrone 15, Montecchio 13 (-1), Scheggino 11 (+1), Polino 11, Monteleone d’Orvieto 11, Montegabbione 10 (+1), Acquasparta 10, Sant’Anatolia di Narco 9 (-3), Piegaro 9 (-4), Fratta Todina 9 (-5), Cerreto di Spoleto 9 (+3), Stroncone 8, Sigillo 8 (-1), Montefranco 8, Massa Martana 8, Ficulle 8 (-1), Calvi dell’Umbria 8 (+2), Paciano 7, Cascia 7, Avigliano Umbro 6 (-2), Preci 5 (-1), Porano 5 (+1), Monte Castello di Vibio 5 (-3), Pietralunga 4, Lisciano Niccone 4 (+2), Guardea 4, Penna in Teverina 3, Costacciaro 3 (+1), Allerona 3 (-1), Vallo di Nera 2 (-1), Ferentillo 2, Castel Viscardo 2, Castel Giorgio 2, Alviano 2 (+1), Otricoli 1, Monteleone di Spoleto 1, Fossato di Vico 1, Attigliano 1, Poggiodomo 0, Lugnano in Teverina 0, Giove 0.

Situazione comune per comune:

I commenti sono chiusi.