Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 27 gennaio - Aggiornato alle 15:53

Covid-19, per le feste di Natale vaccini fino a mezzanotte in quattro centri dell’Umbria

Con l’aiuto della Croce Rossa somministrazioni fino al 9 gennaio sempre con prenotazione

©Fabrizio Troccoli

In quattro hub dell’Umbria vaccinazione fino a mezzanotte. Scatta dal 22 dicembre e resterà in vigore fino al 9 gennaio, la possibilità di ricevere il farmaco anti Covid-19 anche tra le 21 e mezzanotte. I centri in cui sarà possibile la somministrazione di notte sono quelli di Solomeo (Parco della Bellezza Cucinelli), Terni (Palestra Casagrande), Città di Castello (CVA di Trestina) e Spello (Ca’ Rapillo).

COVID-19, VOLA IL CONTAGIO: 500 CASI IN 24 ORE

Vaccino di notte in Umbria Anche per la vaccinazione notturna, comunque, è necessaria la prenotazione con le stesse modalità previste per quella diurna. L’ampliamento dell’agenda vaccinale della Regione Umbria arriva con l’aiuto della Croce rossa dell’Umbria e all’attivazione dei corpi ausiliari con l’impiego del personale medico del corpo militare volontario ed infermieristico, con il corpo delle infermiere volontarie che agiranno in integrazione con gli operatori dei distretti sanitari. Di «fruttuosa e duratura collaborazione con la Cri» parlano sia l’assessore Luca Coletto che il commissario Massimo D’Angelo, che evidenziano «lo straordinario impegno nella lotta al Covid che tutto il personale coinvolto sta dimostrando ancora una volta».

I commenti sono chiusi.