Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 17 settembre - Aggiornato alle 22:08

Covid-19, in sette giorni contagiati cresciuti del 54 per cento. Indicatori di gravità stabili

Altri 101 nuovi casi e tasso di positività superiore a 5. Per il 21/o giorno consecutivo zero decessi

©Fabrizio Troccoli

Altri 101 nuovi casi di Covid-19, ma gli indicatori di gravità restano stabili.

Positivi +54% in sette giorni Il bollettino del 25 luglio 2021 sulla diffusione del virus in Umbria conferma l’imponente risalita dei contagi con gli attualmente positivi che sono balzati dai 720 del 19 luglio ai 1.112 raggiunti nelle ultime ore, con un incremento del 54 per cento. I 101 nuovi casi di Covid-19 sono stati scoperti all’esito di 1.936 tamponi molecolari, con un tasso di positività che si attesta a 5,2 per cento.

Indicatori di gravità stabili Per il 21/o giorno consecutivo, ed è questo il primo indicatore di gravità, non si sono registrati decessi in Umbria, con il bilancio che resta fermo a 1.424 vittime. Resta stabile anche l’altro indicatore, quello dei ricoveri, con 13 pazienti trattati nei reparti (sabato erano undici non dodici come inizialmente riportato), di cui due in Terapia intensiva (invariato).

I commenti sono chiusi.