Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 febbraio - Aggiornato alle 08:04

Covid-19, contributi a fondo perduto per piscine coperte e cinema: via alle domande

Stanziati 700 mila euro per imprese che nel 2020 hanno subito una riduzione di almeno il 15 per cento del fatturato

Piscine al coperto e cinema, via alle domande per gli aiuti stanziati dalla Regione. Sono complessivamente 700 mila euro i fondi stanziati dall’ente per sostenere questo tipo di attività, equamente suddivise tra piscine e cinema, purché abbiano subito nel 2020 una riduzione delle entrate minimo del 15 per cento rispetto al 2019, mentre per chi ha sede nei comuni del cratere del sisma il fatturato del 2020 dovrà essere confrontato con quello del 2015.

Il contributo che sarà erogato è a fondo perduto e le domande possono essere compilate dal 25 novembre esclusivamente all’indirizzo https://serviziinrete.regione.umbria.it/, mentre potranno essere depositate dal primo dicembre fino al 31 dicembre all’indirizzo http://trasmissione.bandi.regione.umbria.it. «Attraverso i ristori rivolti ad associazioni o imprese che hanno visto ridursi notevolmente i propri introiti a causa del Covid intendiamo sostenere concretamente la ripresa delle attività, e inoltre – ha aggiunto l’assessore Paola Agabiti – contribuire alla ricostruzione di quella socialità che per molto tempo è mancata, come nel caso di tornare a praticare il nuoto o di assistere nuovamente ad un film in una sala cinematografica».

I commenti sono chiusi.