Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 15:34

Covid-19: altri sei morti e diminuiscono i ricoverati. Perugia, lieve ripresa dei contagi

Continua la lenta discesa della curva: 222 nuovi casi e 279 guariti, tasso di positività al 7,7 per cento. Incidenza regionale a 143

La microbiologia di Perugia (©Fabrizio Troccoli)

di Chia.Fa.

Altri sei morti tra Perugia, Foligno, Spoleto, Assisi, Montecastrilli e Montefalco, ma ulteriore lieve riduzione dei pazienti ricoverati. Emerge dal bollettino del 27 marzo 2021 che aggiorna sulla diffusione del Covid-19 in Umbria dove nelle ultime 24 ore il bilancio delle vittime ha raggiunto quota 1.243 e si so contati 222 nuovi positivi.

Tasso di positività In particolare, i nuovi casi di Covid-19 sono emersi all’esito di 2.873 tamponi molecolari e di 2.423 test antigienici, consegnando un tasso di positività che considerando soltanto i molecolari si attesta al 7,7 per cento, mentre scende a quasi 4,2 per cento prendendo in esame anche i test.

Diminuiscono ancora i casi Tuttavia, continua la lenta discesa della curva epidemiologica, con gli attualmente positivi che diminuiscono ancora, attestandosi a 5.187 (ieri erano 5.250). La leggera flessione è naturalmente frutto dei guariti che, anche nel bollettino del 27 marzo 2021, sono più dei nuovi positivi, seppur non di molto: nelle ultime 24 ore hanno, infatti, archiviato il virus 279 umbri.

Perugia lieve aumento dei casi L’incidenza in Umbria si attesta a 143,6 con Perugia città che fa segnare 84, mentre il 25 marzo girava intorno a quota 50: a causare l’aumento è la lieve ripresa dei contagi con 81 nuovi positivi in 48 ore e occorrerà attendere i dati dei prossimi giorni per capire si tratta di una tendenza. Il tasso di casi di Covid-19 ogni 100 mila abitanti a Terni, invece, gira intorno a quota 161, mentre Foligno 191; Città di Castello 190 e Spoleto 169.

Ospedali Resta alta la pressione negli ospedali dell’Umbria dove nelle ultime 24 ore si sono contati 429 ricoverati, in lieve contrazione rispetto a venerdì quando erano 433. Nessuna variazione, invece, il numero dei pazienti positivi trattati in Terapia intensiva, che restano 57.

Dove sono i positivi Umbria 5.187 (-63), Fuori Regione 726 (+8), Terni 709 (+7), Perugia 508, Foligno 420 (-13), Città di Castello 338 (-25), Spoleto 264 (-4), Gubbio 164 (+16), Bastia Umbra 164 (-15), Assisi 151 (-4), Orvieto 126 (+2), San Giustino 99 (-6), Corciano 92 (+4), Amelia 89 (+2), Umbertide 88 (-3), Marsciano 72 (-6), Magione 72, Trevi 68 (+2), Norcia 62 (-2), Montefalco 58 (-1), Todi 56 (+1), Narni 55 (+2), Spello 41 (-3), Nocera Umbra 39 (-6), Bettona 39 (+2), Castiglione del Lago 35 (+1), Gualdo Tadino 29, Deruta 29 (-7), Montecchio 26 (+1), Stroncone 25 (+3), Cannara 25, Città della Pieve 24 (-2), Arrone 23, Torgiano 22 (+1), Gualdo Cattaneo 22 (-3), Bevagna 21 (-3), Passignano sul Trasimeno 19 (-4), Castel Ritaldi 19 (-1), Baschi 18 (+1), Giano dell’Umbria 16 (-1), San Gemini 15 (+1), Montecastrilli 15, Citerna 15 (+1), Cascia 15, Piegaro 13 (-1), Panicale 13, Collazzone 13, Tuoro sul Trasimeno 12, Porano 11, Scheggia e Pascelupo 10 (+3), Castel Giorgio 10, Monteleone d’Orvieto 9, Giove 9 (-1), Fossato di Vico 9 (+1), Fabro 9, Cerreto di Spoleto 9 (-4), Campello sul Clitunno 9, Acquasparta 9, Sellano 8, Castel Viscardo 8, Valtopina 7, Valfabbrica 7 (-1), Parrano 7 (-2), Massa Martana 7, Pietralunga 6, Calvi dell’Umbria 6 (-3), Avigliano Umbro 6, Sigillo 5, Ficulle 5 (-1), Paciano 4, Montone 4, Monte Castello di Vibio 4, Guardea 4 (+2), Scheggino 3, Polino 3, Otricoli 3, Monte Santa Maria Tiberina 3 (-1), Lugnano in Teverina 3, Fratta Todina 3, Ferentillo 3, Attigliano 3, Alviano 3, Allerona 3, Vallo di Nera 2, Preci 2, Penna in Teverina 2, Montegabbione 2, Sant’Anatolia di Narco 1, San Venanzo 1 (-1), Lisciano Niccone 1, Poggiodomo 0, Monteleone di Spoleto 0, Montefranco 0, Costacciaro 0,

 

I commenti sono chiusi.