Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 27 gennaio - Aggiornato alle 15:34

Covid-19 a scuola: diminuiscono i casi tra gli studenti, ma lieve aumento tra i prof

I numeri restano sempre molto contenuti: il maggior numero di classi in isolamento a Terni e Trasimeno

©Fabrizio Troccoli

Diminuiscono gli alunni positivi, ma lieve aumento tra il personale scolastico. È un buon aggiornamento quello che arriva dalla Regione Umbria sulla diffusione del Covid-19 nelle scuole dove, rispetto al report del 5 novembre scorso, quello odierno, che fotografa la situazione al 9 novembre, segnala una contrazione da 35 a 26 per i casi di positività tra gli alunni, di cui 14 frequentano la scuola primaria.

INTERATTIVO: IL CONTAGIO NELLE SCUOLE

Covid-19 a scuola Scendono anche le classi in isolamento,che diminuiscono da 20 a 17 di cui sette alla primaria, altrettante alla scuola dell’infanzia, più una ciascuna alla medie, alle superiore e, appunto, nel gruppo scuolabus. Da un punto di vista territoriale sono Terni (5) e il Trasimeno (4) a far registrare il maggior numero di classi in isolamento, mentre tre sono i casi registrati ad Assisi, due a Perugia e altrettanti a Foligno, più un’altra classe nel distretto di Città di Castello. Pressoché stabile il numero dei cluster, passato da undici a dieci, di cui sette alle scuole elementari. Ci sono, però, degli indicatori in crescita. Il più significativo è quello del personale positivo, che aumenta da 5 a 7, così come sale, in questo caso significativamente, il numero degli alunni sottoposti a sorveglianza sanitaria e tamponi antigienico senza quarantena, passati da 694 a 822.

I commenti sono chiusi.