Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 18 maggio - Aggiornato alle 10:52

Collestatte, Chiesa della Trinità per animazione sociale: Comune apre a manifestazioni di interesse

Palazzo Spada cerca partner del Terzo settore per la cura e la rigenerazione dello spazio

Disponibile per un patto di collaborazione col Comune di Terni, per progetti di integrazione e animazione sociale, nonché per la cura, la manutenzione e la rigenerazione degli spazi, l’ex Chiesa della Trinità a Collestatte sarà presto al centro di un avviso pubblico per raccogliere le manifestazioni di interesse ad intervenire in tal senso. Palazzo Spada metterà sul tavolo, per associazioni e enti del Terzo settore un accordo della durata massima di 9 anni a canone annuo agevolato come bene strumentale agli scopi specificati.

Collestatte «Il Comune di Terni – si legge nell’atto deliberato dalla giunta Latini – sta attivando, nel suo territorio, importanti progetti di integrazione ed animazione sociale, nonché per la cura, la manutenzione e la rigenerazione di beni immobili attraverso lo strumento del patto di collaborazione. Nell’ambito delle misure per il decoro urbano ed ambientale il Comune ha avviato il modello della rigenerazione e rivitalizzazione dei borghi e degli ambiti urbani attraverso progetti pilota di settore, con i quali, di volta in volta, vengono definite le strategie per la promozione dell’identità urbana. Numerosi sono, ad esempio, gli sforzi compiuti in questo periodo per creare spazi esteticamente attraenti per migliorare la qualità della vita allo scopo di attrarre turisti, investimenti, lavoratori e aziende. L’avvio di queste procedure con associazioni di volontariato del territorio ha consentito di testare la disciplina delle forme di collaborazione con l’amministrazione per la cura e la riorganizzazione degli spazi urbani, dando anche un ruolo più ampio ai cittadini, ai comitati di cittadini ed associazioni del terzo settore. Per l’attuazione di tali progetti, nel borgo di Collestatte, è stato individuato l’immobile denominato ex Chiesa della Trinità di proprietà del Comune di Terni, attualmente non più destinato ad una funzione di interesse pubblico».

L’ex Chiesa della Trinità Per l’immobile in questione, fanno sapere dall’ente, era già  pervenuta una richiesta quando non era ancora pubblicato l’elenco degli immobili di proprietà dell’ente su cui si intende attivare progetti di collaborazione. proprio per questa ragione, è stato dato mandato agli uffici di pubblicare un avviso di manifestazione d’interesse per conoscere se sussistono altre associazioni di volontariato interessate a presentare una proposta di collaborazione.

I commenti sono chiusi.