Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 5 agosto - Aggiornato alle 23:44

Cittaslow, Amelia diventa centro internazionale: premiati i ‘Sentieri amerini’

A Orvieto l’assemblea con sindaci collegati da tutto il mondo. La Pernazza: «Valorizzare il nostro turismo sostenibile»

Amelia aderisce a ‘Cittaslow Internazional’, una associazione che racchiude 300 città di tutto il mondo. Domenica a Orvieto si è tenuta l’assemblea internazionale a cui erano collegati sindaci di tutto il mondo. Ad annunciarlo sulla sua pagina Facebook, la sindaca di Amelia, Laura Pernazza, che si è vista riconoscere il premio per il progetto ‘Sentieri amerini’.

Pernazza «Con grande onore e soddisfazione la mia città è stata premiata per il progetto ‘Sentieri amerini’ – spiega la prima cittadina – ritenuto il miglior progetto a livello di turismo sostenibile. Voglio condividere questo premio con i tanti volontari che stanno lavorando con noi per la realizzazione di questo progetto. Essere premiata insieme a sindaci della Cina, della Polonia, Inghilterra, e’ stata una grande soddisfazione. Grazie a Piergiorgio Oliveti ed al presidente di Cittaslow, Mauro Migliorini, sindaco di Asolo».

 

I commenti sono chiusi.