Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 5 febbraio - Aggiornato alle 12:28

Serie D, dai Orvietana, provaci anche con la prima della classe

Calendario ancora difficile per l’Orvietana, dopo aver incontrato il Poggibonsi, terzo in classifica, ecco la trasferta in casa della Pianese, attualmente capolista in solitario del campionato con 3 punti di vantaggio sull’Arezzo, anch’esso già affrontato dai biancorossi in questo avvio di girone di ritorno. La Pianese, dopo aver vinto domenica scorsa a San Giovanni Valdarno, ha recuperato mercoledì la gara rinviata per neve contro il Follonica Gavorrano, pareggiando per 1-1.

Sull’Amiata ci sarà da soffrire, ma i biancorossi nell’ultimo mese e mezzo hanno dimostrato di potersela giocare con tutti. I primi allenamenti della settimana hanno visto lavorare a parte Alagia per un risentimento, lo staff spera comunque di poterlo recuperare. All’andata, con la Pianese sempre lanciatissima, arrivò una sconfitta ad Orvieto che fu quasi una beffa, il gol decisivo arrivò dopo una buona prestazione e dopo un paio di occasioni fallite.

Fischio d’inizio programmato per le ore 14.30. Arbitrerà l’incontro Edoardo Manedo Mazzoni di Prato assistenti del quale saranno Marco Alfieri di Prato e Christian Giannetti di Firenze.

Prima categoria, risultati e marcatori degli anticipi di sabato 4 febbraio

Anticipi movimentati in Prima categoria dove si giocavano quattro gare con tutti i gironi interessati, ad eccezione del B che gioca interamente di domenica. Nel girone A spicca il rotondo 3-0 del Ponte Pattoli sul campo del Valdipierle, ma anche la rimonta del Pistrino che in casa del Real Padule erano sotto 2-0 già al 4′! Benissimo anche il Rivo Subasio che domina La Castellana, confermando di aver trovato un passo da primi della classe, mentre nel girone D il Sangemini si aggiudica una sfida importante in casa del Del Nera e consolida il proprio primato in classifica.

PRIMA CATEGORIA – GIRONE A
20^ giornata

REAL PADULE-PISTRINO: 2-3
Marcatori: 2’pt Traversini (R), 4’pt aut. Augbaye (R), 15’pt, 25’pt Giovacchini (P), 25’st Broggini (P)
VALDIPIERLE-PONTE PATTOLI: 0-3
Marcatori: 43’pt Victo (P), 45’st Mordi (P), 47’st Barbato (P)

PRIMA CATEGORIA – GIRONE C
20^ giornata

RIVO SUBASIO-LA CASTELLANA: 3-0
Marcatori: 30’pt Valecchi (R), 18’st Bazzoffia (R), 20’st Rustici (R)

PRIMA CATEGORIA – GIRONE D
20^ giornata

DEL NERA-SANGEMINI: 0-2
Marcatori: 24’pt Passeri (S), 47’st Picecchi (S)

Seconda categoria, risultati e marcatori degli anticipi di sabato 4 febbraio

Ben 17 in totale le reti messe a segno in questo sabato di anticipi in Seconda categoria.Nessun pareggio, due vittorie in trasferta, tre da parte dei team locali con la Trevana che travolge la Pol. Pen. Spoleto. Buone affermazioni esterne di Po’ Bandino e Collepepe, mentre nel girone C doppio 2-0 da parte di Castel Giorgio e Grs Papigno.

SECONDA CATEGORIA – GIRONE A
14^ GIORNATA

GRIFO TEZIO-PO BANDINO: 2-3
Marcatori: 1’st rig., 12’st, 23’st Ascione (P), 19’st Marchesini (G), 44’st Sama (G)

SECONDA CATEGORIA – GIRONE B
14^ GIORNATA

PIETRAFITTA-COLLEPEPE: 2-3
Marcatori: 32’pr Cerquiglini (C), 34’pt Papatolo (C), 20’st El Arhwary (C), 24’st Giacometti (P), 43’st Giacometti (G)
TREVANA-POL.PEN.SPOLETO: 3-0
Marcatori: 41’pt Macchi (T), 16’st Soloni (T), 30’st Bordoni (T)

SECONDA CATEGORIA – GIRONE C
14^ GIORNATA

CASTEL GIORGIO-ALLERONA: 2-0
Marcatori: 23’st Grafeo (C), 35’st rig. Chioccia (C)
GRS TERNI PAPIGNO-ORVIETO FC: 2-0
Marcatori: 5’st Animobono (G), 20’st Fantauzzi (G)

Promozione, Pierantonio sbanca Tavernelle: la decide Mortaro

Solo vincendo il Tavernelle poteva ambire di riaprire le sorti del girone A di Promozione, ospitando la super capolista Pierantonio. La leader però anche in casa della seconda in classifica non si è… emozionata ed ha trovato quello che cercava: la 16^ vittoria stagionale e di conseguenza il mantenimento dell’imbattibilità.

Ha deciso l’importante contesa l’intramontabile Mortaro il quale, subentrato nel secondo tempo, ha firmato il gol decisivo permettendo agli ospiti un’esultanza tutta particolare visto che ora il vantaggio sull’attuale seconda, appunto il Tavernelle, è addirittura di 12 punti. Domani la Pietralunghese può accorciare il gap salendo a -10 ma sarebbe comunque una salita ripidissima sperare di recuperare terreno alla squadra di Giacomo Bruni.

TAVERNELLE-PIERANTONIO: 0-1

TAVERNELLE: Segoloni, Orlandi, Paciosi, Andreoli, Fahimi, Antolini, Patalocco, Arcioni, Cacciamano, Brescia, Graziani. A disp.: Maccari, Cicero, Meloni, D’Ambrosio, Vitali, Mencarelli D., Montanucci, Cesarini, Bucciolotti. All. Abenante

PIERANTONIO: Zandrini, Scarlino, Allegrucci, Gaggioli, Bei, Moyano, Sannipoli, Orecchiuto, Piergentili, Polidori, Cesarini. A disp.: Paluka, Rossi, Tondini, Vispi, Mancini, Cignarini, Cambiotti, Mortaro, Salis Yuri. All. Bruni

Arbitro: Filippo Trotta di Foligno
Assistenti: Francesco Foglietta e Simone Polveri di Foligno

Marcatore: 46’st Mortaro

Promozione, super Vis Foligno: Korriku e Salvucci stendono l’Amc

Una Vis Foligno coriacea e particolarmente solida fa il pieno nella sfida casalinga contro l’Amc ’98, aggiudicandosi quello che era un autentico spareggio play off. Il «Paolini» di S.Eraclio torna a sorridere dunque alla formazione di Mauro Rossi che chiude la gara già nel primo tempo grazie alle reti di Korriku e di Salvucci, con quest’ultimo che trasforma il rigore che mette in ghiaccio la sfida già alla fine della prima frazione.

VIS FOLIGNO-AMC 98: 2-0

VIS FOLIGNO: De Vincenzi, Barbini, Tordoni, Salvucci, Di Rocco, Silveri, Iachettini, Gradassi, Korriku, Fedeli, Cancelli. A disp.: Moroncini, Bianchi, Gorgoni, Poli, Baglioni, Natti, Balducci, Nieri. All. Rossi

AMC 98: Squadroni, Grigioni, Busecchini, Manni, Serra, Trequattrini, Masuccio, Cassetti, Sensini, Anullo, Carissimi. A disp.: Durastanti, Fortunati, Bejtulhai, Bianchi, Gubbiotti, Ramozzi, Romani, Sanoh, Sidouna. All. Montecchiani

Arbitro: Marco Angeletti di Perugia
Assistenti: Andrea Isidori e Yuri Milasi di Perugia
Marcatori: 26’pt Korriku (V), 45’pt rig. Salvucci (V)

Eccellenza, Sansepolcro soffre ma vince: Pontevecchio ko su rigore

Sofferenza tremendaper la capolista nel testacoda casalingo contro la Pontevecchio, ma alla fine i bianconeri ottengono il successo voluto e mettono la freccia nei confronti dell’Ellera che osserva il turno di riposo e svicola quindi a -3. Caparbiamente la Pontevecchio ha lottao fino alla fine ma senza riuscire nell’intento di tornare a casa con qualcosa in mano e la classifica è sempre più difficile.

La cronaca del match

7’ – Prima occasione per il Borgo: Locchi dalla destra tira di collo sul secondo palo, Cucchiararo in tuffo deve mettere la palla in corner
10’ – Grande occasione Borgo: Brizzi di prima pesca Valori in profondità Valori, il numero 10 a tu per tu con Cucchiararo viene chiuso in uscita dall’estremo perugino
12’ – Risposta immediata della Pontevecchio con Castelletti che di destro prova la gran botta sul secondo palo, il tiro esce di poco a lato
37’ – Schema Borgo su punizione: Braccini scambia con Pedrelli che serve al centro Essoussi, la sua girata di testa sfiora il palo e va sul fondo
43’ – azione insistita dei bianconeri che porta Braccini al tiro dalla destra. La conclusione è potente ma non inquadra la porta
2’st – Occasione Borgo: Beers mette al centro dove Essoussi trova la deviazione sulla linea, l’estremo ospite riesce a intercettare e palla in corner
12’st – Mariotti appena entrato serve splendidamente Valori sulla sinistra, il tiro del 10 bianconero è fuori misura
23’st – Gol Sansepolcro! Braccini si procura il rigore e lo trasforma per l’1-0 bianconero!
25’st – Pedrelli serve Essoussi, area incornata del 9 che finisce alta sopra la traversa
49’st – Triplice fischio: Sansepolcro-Pontevecchio termina 1-0. Decide il rigore siglato da Braccini a metà ripresa. Vittoria importante che porta virtualmente i bianconeri soli al comando della classifica. Bravissimi citti!

SANSEPOLCRO-PONTEVECCHIO: 1-0

SANSEPOLCRO: Patata, Del Siena, Pedrelli, Priorelli, Beers, Burzigotti, Braccini, Locchi, Essoussi, Valori, Brizzi Riccardo. Mariangioli, Cascianini, Gennaioli, Carbonaro, Arcaleni, Brizzi Jacopo, mariotti, Croce, Testini. All. Armillei

PONTEVECCHIO: Cucchiararo, Monacchia, Bormioli, Rondoni, Costantini, Checcaglini, Vinciarelli, Cecchini, Castelletti, Retini, Silvestri. A disp.: Bagnetti, Cesaroni, Lucaroni, Lorenzini, Pierassa, Toscano, Cascianelli, Paradisi, Barboni. All. Caldarelli

Arbitro: Marco Apuzzo di Terni
Assistenti: Elia Costantini di Foligno e Xhino Rushani di Terni

Marcatore: 23’st rig. Braccini

Cannara sul mercato, allo scontro salvezza con la Nestor con due uomini in più

Domenica c’è lo scontro salvezza in casa della Nestor ed il Cannara, che ultimamente è sceso di brutto in classifica ed ora occupa la penultima piazza in Eccellenza, ovvero una delle due poltrone da retrocessione diretta in Promozione, ha pensato bene di rimpolpare la rosa di Carlo Alberto Caporali.

Il direttore sportivo Matteo Porcari ha infatti perfezionato un doppio colpo in entrata, garantendosi l’esterno di centrocampo Stefano Anselmi (1984), ex Pontevecchio e Bevagna, tra le ultime esperienze, nonché il portiere Flavio Ubirti (2001), cresciuto nell’Arezzo ed ex di Scandicci, Aglianese, Figline e Fucecchio.

Entrambi sono già stati tesserati dal club rossoblù e sono quindi utilizzabili in vista della sfida di domani al «Checcarini».

Branca pronto per la Coppa Italia: primo round il 15 febbraio

Si è svolto presso la sede centrale della Lega Nazionale Dilettanti di Roma, il sorteggio per determinare l’ordine di svolgimento delle gare valide per il primo turno della fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti. L’assegnazione degli abbinamenti è stata effettuata a margine del consueto incontro di coordinamento con il gruppo dei Commissari di Campo della LND che saranno impiegati negli incontri delle fasi nazionali della Coppa Italia Dilettanti, così come nella volata allo scudetto per gli Juniores e Under 18 Regionali e negli spareggi-promozione tra le seconde dei campionati di Eccellenza. I lavori sono stati aperti dal saluto del Presidente Giancarlo Abete, prima di lasciare la conduzione al Segretario Generale Massimo Ciaccolini ed al coordinatore Catello Buonocore.

Le squadre vincitrici i rispettivi trofei regionali sono state suddivise, come da regolamento, in otto raggruppamenti: tre triangolari (con gare di sola andata) e cinque accoppiamenti (con partite di andata e ritorno). Per conoscere il quadro completo delle squadre qualificate bisognerà però attendere il prossimo fine settimana. Le ultime finali di Coppa Italia di Eccellenza saranno infatti disputate sabato 4 in Veneto e domenica 5 in Puglia e Molise.

Il criterio adottato per determinare la squadra che affronterà la prima partita in casa è stato quello dell’ordine di estrazione, con la seconda squadra in trasferta. Nei triangolari, riposa la terza squadra estratta.

Il tabellone

Girone A (triangolare): Cast Brescia-Alba Calcio. Riposa Imperia
Girone B (triangolare): Vincente Veneto-Lavis Trento. Riposa Brian Lignano
Girone C: Certaldo-Nibbiano
Girone D: Valdichienti Ponte-Branca
Girone E: Budoni-Formia
Girone F: Vincente Molise-Sambuceto
Girone G (triangolare): Vincente Puglia-Tricarico. Riposa San Marzano
Girone H: Gioiese-Nuova Igea Virtus

Le qualificate

Sambuceto (Abruzzo), Tricarico Pozzo Di Sicar (Basilicata), (Calabria), San Marzano (Campania), Nibbiano (Emilia Romagna), Brian Lignano (Friuli Venezia Giulia), Insieme Formia (Lazio), Imperia (Liguria), Cast Brescia (Lombardia), Valdichienti Ponte (Marche), Alba (Piemonte Valle d’Aosta), Pol. Calcio Budoni (Sardegna), Nuova Igea Virtus (Sicilia), Calcio Certaldo (Toscana), Lavis Trento (Trento/Bolzano), Branca 1969 (Umbria).

Molise: vincente tra Aurora Alto Casertano e Campobasso 1919
Puglia: vincente tra Manfredonia Calcio 1932 e Manduria Sport
Veneto: vincente tra Camisano Calcio 1910 e Vigasio

Il programma

1ª fase triangolari – andata accoppiamenti: 15 febbraio
2ª gara triangolari – ritorno accoppiamenti: 22 febbraio
3ª gara triangolari: 1° marzo
Quarti di finale – andata: 8 marzo / ritorno: 22 marzo
Semifinali – andata: 5 aprile / ritorno: 12 aprile
Finale: 26 aprile (eventuale)

Fonte: lnd.it

Serie D, Orvietana alla prova Pianese, Città di Castello a Ponsacco, Trestina in casa contro il Grosseto

Altra giornata decisamente importante per le tre umbre impegnate nel girone E di serie D. Turno difficilissimo in particolare per l’Orvietana che va a misurarsi in casa della capolista Pianese, reduce dal pareggio in recupero contro il Follonica Gavorrano. La squadra di Fiorucci è in grande forma, ma occorrerà una nuova super prestazione per fermare la prima della classe.

Il Città di Castello va a far visita ai Mobilieri Ponsacco e dopo il bel poker rifilato al Montespaccato c’è grande fiducia nell’ambiente biancorosso, ambizioso a tal punto da voler risalire in fretta la corrente e riguadagnarsi un posto neli play off.

Il Trestina invece è chiamato a muoversi con energia e contro il Grosseto non può più esimersi da un risultato diversa dalla vittoria perchè il pareggio di domenica a Gavorranno è ottimo, ma va valorizzato con una continuità che quest’anno i bianconeri non hanno praticamente mai avuto.

SERIE D – GIRONE E
22^ GIORNATA

AREZZO-FLAMINIA CIVITACASTELLANA
Marco Maria Di Nosse Nocera Inferiore
Thomas Vora Como Kevin Turra Milano
LIVORNO-GHIVIBORGO
Fabio Cevenini Siena
Pietro Bennici Agrigento Andrea Varisano Agrigento
MONTESPACCATO-SERAVEZZA POZZI
Daniele Cravotta Citta’ di Castello
Giovanni Fiordi Gubbio Giovanni Fiorucci Gubbio
OSTIA MARE-TERRANUOVA TRAIANA
Federico Olmi Zippilli Mantova
Matteo Laconi Cagliari Nicola Mascia Cagliari
PIANESE-ORVIETANA
Cristiano Ursini Pescara
Zef Preci Macerata Gregorio Maria Galieni Ascoli Piceno
POGGIBONSI-FOLLONICA GAVORRANO
Edoardo Manedo Mazzoni Prato
Marco Alfieri Prato Christian Giannetti Firenze
PONSACCO-CITTA DI CASTELLO
Riccardo Dasso Genova
Andrea Mapelli Treviglio Domenico Damato Milano
TRESTINA-GROSSETO
Antonio Savino Torre Annunziata
Alessandro Ceci Frosinone Beatrice Neroni Ciampino
TAU-SANGIOVANNESE
Giuseppe Lascaro Matera
Paolo Roselli Avellino Matteo Sintoni Faenza

Eccellenza, in campo per la 23^: C4-Lama il clou. Sansepolcro anticipa per la fuga?

Nuova giornata in arrivo per l’Eccellenza, un turno che potrebbe vedere di nuovo in fuga il Sansepolcro. La squadra di Armillei anticipa contro il fanalino di coda Pontevecchio e l’Ellera, l’altra leader a pari merito, riposa. Sulla carta i bianconeri sono nettamente favoriti, ma lo erano anche contro l’Olympia Thyrus nella scorsa gara casalinga e i ternani invece si imposero 3-2…

La sfida di più alta classifica è invece C4-Lama che si contenderanno tre punti pesantissimi al ‘XVI giugno’ di Spello, teatro delle gare casalinghe del club folignate. La squadra di Manni è in gran forma ed è tornata prepotente in zona play-off, mentre i lamarini vanno a corrente alternata e comunque meglio fuori che in casa.

Per il San Sisto, che sta continuando a premere sull’acceleratore per provare a riacciuffare le due di testa,
test decisamente probante in casa di un Atletico BMG che non può più rinviare l’appuntamento con il successo, essendo pericolosamente vicino alla zona retrocessione. Per il Branca invece c’è la sfida casalinga all’Angelana per un match che si preannuncia di alto valore considerando le posizioni di pregio occupate dai due sodalizi.

In coda a tenere banco c’è Nestor-Cannara, un vero e proprio spareggio salvezza tra due squadre che stanno incontrando difficoltà impreviste alla vigilia e che devono in tutti i modi cercare di venirne fuori.

ECCELLENZA – GIRONE UNICO
23^ GIORNATA

ATLETICO BMG-SAN SISTO
Pietro Aloi Gubbio
Davide Giacometti Gubbio Antonio Jose Mileno Dolgetta Gubbio
BRANCA-ANGELANA
Giuseppe Mancini Foligno
Alessio Proietti Terni Ilaria Bianchini Terni
C4-LAMA
Giorgia Rossi Perugia
Francesco Spena Perugia Matteo Cicalini Perugia
CASTIGLIONE DEL LAGO-OLYMPIA THYRUS
Marco Mammoli Perugia
Arban Krriku Foligno Diego Castellani Foligno
FOLIGNO-NARNESE
Paul Aka Iheukwumere L’Aquila
Emanuele Mariani Perugia Ettore Caravella Perugia
NESTOR-CANNARA
Edoardo Borello Nichelino
Pietro Benedetti Foligno Gianluca Innocenzi Foligno
PONTEVALLECEPPI-VENTINELLA
Andrea Reali Foligno
Filippo Malacchi Foligno Francesco Baroni Foligno
SANSEPOLCRO-PONTEVECCHIO sabato ore 14,45
Daniele Fora Terni
Elia Costantini Foligno Xhino Rushani Terni

Riposa: ELLERA