giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:35
4 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:57

Perugia, via ai lavori del nuovo ‘Testone-Grifo’ in centro: ecco come sarà il locale

«Locale pronto fra un mese. La torta al testo sarà preparata qui dove saranno alloggiati i bracieri per il testo»

Perugia, via ai lavori del nuovo ‘Testone-Grifo’ in centro: ecco come sarà il locale
Il nuovo locale Testone-Grifo

di M.T

Un manifesto fuori la porta e operai a lavoro all’interno. Quanto basta per provare a sbirciare e capire a che punto è il cantiere, quanto tempo manca e come sarà questo nuovo locale che cattura la curiosità dei perugini.

Ecco come saranno predisposti gli spazi Quanto manca per aprire? Alla domanda rispondono due responsabili all’interno. «Ce la faremo entro un mese». È in corso intanto lo smantellamento dei vecchi arredi, che sembra quasi ultimato. Per provare a capire però come sarà il locale e soprattutto come si renderà possibile coniugare due attività notoriamente ‘frequentate’ in spazi apparentemente piccoli, ci si lascia guidare dai due addetti che aprono le porte e descrivono il futuro locale. Chi conosce l’ormai vecchio bar ‘Grifo’ si sarà accorto che il locale si compone di 4 livelli: al piano -1, quello sotto l’ingresso, dove prima c’erano i laboratori del bar, verrà una sala con sedute e tavoli. All’ingresso invece dove c’era il bancone del bar, saranno disposti i nuovi arredi del rinnovato bar ‘Grifo’. Ci sarà – viene spiegato – un bancone più piccolo, circa la metà di quello precedente, e alcuni tavolini. Al piano + 1, quello di fronte  all’ingresso, appena salite poche scalette, ci saranno i bracieri con il testo, su cui verranno cotte le torte al testo, e un bancone di servizio, mentre nella saletta, al piano +2, altri tavoli con altre sedute. A chi ha nutrito dubbi rispetto al fatto di poter realizzare in loco le torte al testo, piuttosto che portarle in centro dagli altri locali, per farcirle soltanto qui, tenuto conto degli esigui spazi, la risposta è chiara: «Le torte saranno create e cotte qui».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250