sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 14:04
24 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 22:13

Barton Perugia rugby retrocesso in serie B. Fioroni: «Ci siamo fatti male da soli»

Biancorossi penalizzati dai risultati delle altre partite del girone play-out: gli umbri tornano in serie B dopo tre stagioni

Barton Perugia rugby retrocesso in serie B. Fioroni: «Ci siamo fatti male da soli»

di G.N.

Il dado è tratto: la Barton Perugia rugby dice addio alla serie A e retrocede nell’ultimo atto dell stagione. Finale tremendo di campionato per la squadra di Alessandro Speziali  condannata questa volta dai risultati delle altre gare della giornata decisiva del girone play-out.  Le vittorie di Primavera e Cus Roma hanno infatti  condannato il club umbro nonostante la vittoria sul Genova  di sabato pomeriggio. Si chiude cosi l’avventura in serie A della società biancorossa dopo tre stagioni di permanenza nel secondo campionato più importante del panorama nazionale.

Verdetto amaro «Ci siamo fatti male da soli – ha affermato  il presidente Alessio Fioroni – e abbiamo fatto tutto il contrario di quello che si doveva. Quella contro il Cus Genova è stata un’inutile vittoria, conquistata senza nemmeno quel punto di bonus che ci avrebbe permesso di sperare fino alla fine. Pazienza, i più forti, quelli che se lo sono meritato, restano in A. Lo sport non fa sconti ed è bello per questo. La mia ammirazione – ha proseguito Fioroni –  va a Ruggero Renetti e Matteo Giorgetti, che hanno dato una grande lezione di attaccamento ai colori e di cultura sportiva a tutti i suoi giovani compagni di squadra e concittadini. Ringrazio Alessandro Speziali e lo staff tecnico per l’onestà con cui hanno lavorato. Si chiude un ciclo, – termina Fioroni – ne verrà aperto un altro”.

I risultati dell’ultima giornata: Barton Cus Perugia – Cus Genova 21-10, Cus Roma – Prato Sesto 28-12, Primavera – Milano 31-13.

Classifica: Cus Genova 31 punti, Prato Sesto 24, Primavera 23, Milano 22, Cus Roma 20, Barton Cus Perugia 19.

 

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250