martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 19:14
24 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 22:46

Tuum volley ko: play-off sfumati. Terzo posto irraggiungibile

Le perugine di Bovari sbagliano la gara più delicata della stagione: la sconfitta con il San Lazzaro decreta la rinuncia ai sogni di promozione in A/2

Tuum volley ko: play-off sfumati. Terzo posto irraggiungibile

di G.N.

Serata sfortunata per la Tuum Perugia volley che nella 24esima giornata del campionato di serie B/1 di volley femminile è stata sconfitta dal San Lazzaro per 3-1 con questi parziali: 25-19, 22-25, 24-26, 21-25. Per le ragazze di Fabio Bovari si allontana così il traguardo dei play-off distante adesso di quattro  punti con il Bologna saldamente in terza posizione a due giornate dalla fine del campionato.

Play-off  La classifica è stata definita con Battistelli San Giovanni Marignano, Zambelli Orvieto e Bologna che accedono agli spareggi per l’accesso in A/2 visto visto che la Tuum Perugia è quarta a quattro punti di distanza dal Bologna e a due giornate dalla fine del campionato con le giacchette nere impegnate soltanto in una gara prima della conclusione della stagione.

Solidarietà  Prima dell’inizio della partita è stato dedicato ampio spazio al progetto di collaborazione  della società della Tuum volley Perugia con le due associazioni  di Giacomo Sintini e  ‘Avanti tutta’ di Leonardo Cenci, alle quali  Antonio Bartoccini e il presidente del club perugino Massimo Patiti hanno consegnato due assegni da 500 euro che corrispondono ai proventi ricavati dalla vendita dei braccialetti Tuum  creati proprio per gli sponsor etici della stagione 2015/16.

La partita Avvio in discesa per la Tuum che ottiene subito un vantaggio di 4 punti sul 5-1 iniziale. Rimonta delle ospiti fino al 15-13 prima dell’affondo finale delle locali spinte dalla solita Catena. Mancuso, Barbolini e Cruciani sono decisive per la parte conclusiva del primo set vinto dalle umbre.  Combattuto il secondo set: la svolta a favore di San Lazzaro si ha sul 16-18 con uno svantaggio che la Tuum non riesce più ad eliminare per il 22-25 che permette alle avversarie  di arrivare al pareggio di 1-1. Nel secondo set è battaglia fino ai vantaggi con il sorpasso delle ospiti che riescono a spuntarla portando a casa il secondo punto. Deciso alle battute finali anche il quarto set: San Lazzaro trova un ace che gli permette di arrivare sul 21-23 in proprio favore per poi chiudere sul 21-25. finisce 3-1 per la squadra emiliana che condanna la formazione di casa ala quarto posto in classifica e all’addio ai play-off.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250