lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 02:14
9 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 08:33

Trovata morta 16enne a Roma: probabile overdose, era fuggita da centro disintossicazione Perugia

Di lei si è occupata anche la trasmissione 'Chi l'ha visto?'. La ragazza viveva abusivamente all'interno di alcuni locali insieme alla madre

Trovata morta 16enne a Roma: probabile overdose, era fuggita da centro disintossicazione Perugia
Un'ambulanza (foto archivio U24)

«Una ragazza di 16 anni è stata trovata morta in un padiglione dismesso dell’ospedale Forlanini, a Roma», lo scrive il Fattoquotidiano.it.

Alcuni particolari Secondo il quotidiano sarebbero intervenuti anche i medici, ma inutilmente, visto che la ragazza era già deceduta «probabilmente dopo una dose di eroina» è scritto. La ragazza avrebbe vissuto all’interno di alcuni locali occupati abusivamente insieme a sua madre che è giunta sul posto dove è stato ritrovato il cadavere. Ora non resta che attendere i risultati dell’autopsia per trovare conferma o smentita all’ipotesi più probabile.

Fuggita da Perugia «Da un mese circa Sara – questo il suo nome – era ricoverata in un centro di disintossicazione che si trova a Perugia, da cui era scappata solo qualche giorno fa. Quindi il ritorno a Roma, la sua città, dove era arrivata tre giorni fa. Della ragazza si era occupata anche la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’, proprio dopo la segnalazione della madre a seguito della fuga della ragazza dal centro di recupero di Perugia», scrive ancora Ilfattoquotidiano.it.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250