martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 02:10
16 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:34

Trevi, in volo sull’Umbria con elicotteri e ultraleggeri: nel weekend il raduno nazionale

I piloti si danno appuntamento grazie all'iniziativa organizzata dall'Avio club: lo scopo è avvicinare appassionati e neofiti che potranno salire a bordo dei mezzi

Trevi, in volo sull’Umbria con elicotteri e ultraleggeri: nel weekend il raduno nazionale
Un elicottero

Per tutti gli appassionati di elicotteri, autogiri e ultraleggeri l’appuntamento è a Trevi per sabato e domenica, giorni in cui l’Avio club Trevi organizzerà la seconda edizione del «Giroumbria», raduno nazionale di piloti di ala rotante di aviazione da diporto o sportiva, prima ed unica manifestazione a livello nazionale del settore. Questa seconda edizione, come la prima, si pone come obbiettivo principale quello di avvicinare appassionati e neofiti dando la possibilità di poter provare accompagnati da istruttori altamente qualificati l’esperienza del volo con elicotteri, autogiri ed ultraleggeri. L’evento si articola in una serie di iniziative volte alla diffusione della realtà del volo con mostre statiche e dimostrazioni pratiche, briefing tecnico-aeronautici volti ad illustrare i principi di funzionamento di elicotteri e autogiri.

L’evento Con l’esposizione dei propri mezzi interverranno le più importanti aziende italiane nel settore dell’ala rotante. La presenza di elicotteri dei principali corpi delle forze armate completano il ventaglio di iniziative realizzate all’interno del raduno. «Il vivo successo di pubblico e di esperti – spiegano gli organizzatori -, e l’interesse mediatico suscitato nella scorsa edizione sono stati il presupposto per lo sviluppo dell’evento a livello nazionale e hanno fatto da fondamenta per una base organizzativa di respiro internazionale per le future edizioni». «È una bellissima iniziativa – commenta l’assessore alle politiche sociali Dalila Stemperini – e voglio ringraziare a nome dell’Amministrazione comunale, l’Avio club Trevi per l’evento sottolineandone la crescente presenza nel territorio come realtà sociale di eccellenza ma anche di sostegno alla comunità».

Collaborazione «La collaborazione con Protezione civile di Trevi e Comune infatti – aggiugne Stemperini – si è ulteriormente consolidata con la creazione del gruppo volontario di protezione civile Roc (Ricerca osservazione e controllo) istituito all’Umbria Sport Flight per mettere a disposizione i propri mezzi e l’alta competenza tecnica dei propri piloti, e garantire interventi di supporto aereo alle forze operanti nel settore in caso di emergenza». Nel corso della due giorni l’Avio club metterà a disposizione dei partecipanti le proprie aree ricreative con punti ristoro e stand gastronomico.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250