giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 18:56
26 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:46

Torna in carcere l’assassino di Meredith Kercher: sono scadute le 36 ore di «premio» a Rudy Guede

Con un'ora di anticipo rispetto ai termini imposti dal magistrato di Roma l'ivoriano è rientrato in cella a Viterbo dopo aver incontrato gli amici di Perugia. Ora si prepara alla laurea

Torna in carcere l’assassino di Meredith Kercher: sono scadute le 36 ore di «premio» a Rudy Guede
Il dottor Rudy Guede

Con un’ora di anticipo rispetto al termine ultimo che gli aveva imposto il magistrato di sorveglianza di Roma l’ivoriano Rudy Guede è rientrato in carcere a Viterbo. Si sono concluse le prime 36 ore fuori dalla cella per l’assassino di Meredith Kercher a cui il tribunale di sorveglianza di Roma aveva dato l’ok per un permesso premio dopo nove anni di detenzione.

Gli amici di Perugia Rudi – si è appreso – ha trascorso queste ore con i volontari del centro studi criminologici che lo sostengono e con gli amici di Perugia che in questi anni non lo hanno mai abbandonato. In queste 36 ore Guede non ha mai parlato dell’esperienza dietro le sbarre. Ora l’ivoriano tornerà a studiare per conseguire la laurea a luglio. Rudi, che si è sempre proclamato innocente dall’omicidio, insieme ai suoi legali starebbe lavorando all’istanza di revisione del suo processo.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250