giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 12:10
25 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:51

Todi, cambio al comando carabinieri: il capitano Marcello Egidio parte e arriva Luigi Salvati Tanagro

Dopo otto anni l'ufficiale viene trasferito a Viterbo. Ha svolto indagini antidroga, contro lo sfruttamento di bambini e sulla doppia vita di un sacerdote affascinato dalla cocaina

Todi, cambio al comando carabinieri: il capitano Marcello Egidio parte e arriva Luigi Salvati Tanagro
Il capitano Marcello Egidio

di Enzo Beretta

Dopo otto anni alla guida della Compagnia carabinieri di Todi il capitano Marcello Egidio lascia l’Umbria per raggiungere Viterbo. L’ufficiale dirigerà il nucleo investigativo del reparto operativo della città laziale. Al suo posto arriverà dalla Compagnia di Lagonegro il capitano Luigi Salvati Tanagro. L’avvicendamento avverrà lunedì. Marcello Egidio, apprezzato ufficiale dell’Arma, è arrivato nel 2008 proprio da Viterbo.

Le inchieste più importanti Durante l’esperienza in Umbria ha coordinato importanti indagini antidroga – una su tutte quella denominata Aladin, un giro di cocaina da dieci milioni di euro – e un’altra sulla riduzione in schiavitù di bambini costretti dai propri genitori a mendicare davanti ad esercizi commerciali e chiese. Nel corso di un’altra inchiesta ha scoperto la doppia vita di un noto sacerdote fatta di droga e notti a luci rosse. In base alla recente geografia giudiziaria il territorio tuderte non è più di competenza della Procura di Perugia ma di quella di Spoleto.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250