venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:07
6 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 09:27

Terremoto, M5s: «Scuole di Terni come quella di Amatrice, nel tempo solo miglioramento sismico»

Braghiroli: «Un solo edificio scolastico ha subito intervento antisismico adeguato»

Terremoto, M5s: «Scuole di Terni come quella di Amatrice, nel tempo solo miglioramento sismico»

Apertura delle scuole alle porte e la prima commissione chiama a riferire l’assessore ai lavori pubblici Stefano Bucari sullo stato di salute degli edifici dal punto di vista sismico. Stando a quanto riferisce il M5s: «Il quadro è tutt’altro che rassicurante, le sedi scolastiche hanno subito di recente solo miglioramenti sismici, come quelli che avevano interessato la scuola di Amatrice».

Terremoto Patrizia Braghiroli (M5s) in una nota spiega: «Solo sulla scuola Brecciaiolo sono stati effettuati in passato interventi di ‘adeguamento sismico’ secondo le norme attualmente vigenti, quindi ad oggi risulta essere l’unica sottoposta ad un qualificato intervento antisismico. Il fatto che sui 62 edifici scolastici controllati non siano state riscontrate criticità dovute al sisma del 24 agosto – prosegue la consigliera – non fornisce i chiarimenti e le rassicurazioni richieste dal M5S».

M5s Terni «Delle 62 sedi scolastiche – dice ancora la vice di Faliero Chiappini (Città aperta) – solo 7 a detta del dirigente sono state realizzate dopo il 1981. Successivamente al sisma del 97 furono fatte ‘indagini speditive’ a seguito delle quali ci furono interventi di ‘miglioramento sismico’ alla scuola Oberdan, Gabelletta, Gianfelici e Don Milani; interventi – conclude la Braghiroli – che non garantiscono la sicurezza, come dimostrano i lavori di ‘miglioramento sismico’ fatti sulla scuola di Amatrice. A seguire anche la scuola Garibaldi subì questi interventi di ‘miglioramento sismico’». Il M5S ha di nuovo chiesto le schede tecniche degli edifici per valutare con maggiore cognizione di causa la situazione e per poter fare delle proposte e vigilare sugli interventi: «Attendiamo i verbali dei sopralluoghi e le schede tecniche come promesso dall’assessore e non mancheremo di garantire la massima trasparenza delle informazioni nei confronti dei genitori coinvolti e dei cittadini tutti».

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250