mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 20:47
28 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:15

Terni, vertice interlocutorio sul Briccialdi: lunedì al tavolo c’è anche il sindaco Di Girolamo

Dirigenti comunali e il direttore del conservatorio al tavolo: diversi gli aspetti da chiarire

Terni, vertice interlocutorio sul Briccialdi: lunedì al tavolo c’è anche il sindaco Di Girolamo
Palazzo Spada (foto Rosati)

di Massimo Colonna

Vertice interlocutorio ieri mattina a Palazzo Spada sul Briccialdi e ora il calendario si aggiorna a lunedì, quando è stato fissato un incontro a cui parteciperà anche il sindaco Leopoldo Di Girolamo. Queste le ultime novità dopo l’incontro tra i tecnici organizzato nel tentativo di arrivare il prima possibile ad una soluzione che possa portare alla riapertura dell’istituto, chiuso come noto nei giorni scorsi dal presidente Vincenzo Bisconti dopo che la giunta non era arrivata all’intesa sul prolungamento dell’accordo tra le due parti.

L’incontro Giovedì mattina nelle stanze di Palazzo Spada si sono seduti ad un tavolo il direttore generale del conservatorio Gabriele Catalucci e quattro dirigenti del Comune. Dall’incontro non sarebbero emerse prese di posizione definitive anche se si profila l’ipotesi di un cambio di prospettiva rispetto a quanto era emerso subito dopo la chiusura dell’istituto rispetto alla volontà della maggioranza di Palazzo Spada.

Ipotesi delibera Al momento si fa largo l’idea di tornare ad una delibera per risolvere la situazione, mentre in una prima fase di pensava ad una determina dirigenziale in particolare per sbloccare il prima possibile la situazione dei locali. Altro nodo da sciogliere è quello del personale, visto che i cinque dipendenti comunali ‘prestati’ al Briccialdi tramite l’istituto del comando sono di fatto tornati a lavorare a Palazzo Spada. E poi c’è la partita più grande, quella economica, con il Briccialdi che dovrà a breve presentare un piano di rientro per i fondi che deve restituire al Comune.

@tulhaidetto

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250