giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:36
11 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:41

Terni, mamma ladra ruba capi d’abbigliamento e li nasconde nel passeggino della figlia

Bottino da 65 euro, la donna è stata denunciata dalla polizia per furto aggravato

Terni, mamma ladra ruba capi d’abbigliamento e li nasconde nel passeggino della figlia

Venerdì pomeriggio in un negozio del centro, una vecchia conoscenza delle commesse è tornata a colpire. Albanese 31enne, con dei bambini piccoli, la mamma ladra è infatti solita trafugare capi d’abbigliamento facendo ogni volta scattare l’allarme dell’antitaccheggio. La scorsa settimana, passando da un reparto all’altro, è stava vista nascondere della merce in una delle tasche del passeggino della figlia neonata e poi dirigersi verso l’uscita senza pagare. Anche questa volta le barriere all’uscita hanno suonato e la donna ha ammesso di aver rubato capi d’abbigliamento da donna e da bambino. All’arrivo della Polizia di Stato, i capi, per un valore di 65 euro, sono stati riconsegnati al negozio e la mamma ladra, regolare in Italia, è stata denunciata per furto aggravato.

Polizia Terni In una distinta operazione, domenica sera, durante i controlli agli avventori degli esercizi pubblici, la squadra volante ha rintracciato in un bar di via Curio Dentato un cittadino marocchino irregolare. Dai controlli è emerso che l’uomo, di 37 anni di età, era stato già allontanato dal territorio nazionale a maggio con un provvedimento del questore di Terni, misura alla quale però non aveva ottemperato; per la violazione dell’ordine è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250