martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:26
31 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:35

Terni, Longaroni e Martellucci sono pronti a suggestionare: ecco ‘Cinema a colori’

Ogni film la sua colonna sonora e il suo colore: spettacolo a Campomaggiore il 2 giugno

Terni, Longaroni e Martellucci sono pronti a suggestionare: ecco ‘Cinema a colori’

Colonne sonore e suggestioni cromatiche è quanto metteranno in mostra il musicista Fabrizio Longaroni e l’artista Leonardo Martellucci, il 2 giugno prossimo a Campomaggiore nell’oratorio San Giovanni Bosco a partire dalle 21.

Alcune opere griffate Martellucci: fotogallery 

Colorare la scena di un film Ideato e realizzato da Longaroni con la collaborazione di Martellucci, il progetto ‘Cinema a colori’ nasce dalla volontà dell’autore,  trombettista, cantante e tastierista, di proporre dal vivo alcune famose colonne sonore  legandole alla proiezione di una scena del film a cui appartengono. Da qui l’idea di legare ogni film ad un colore, ispirato dalla scena selezionata.

L’artista si racconta in un’intervista a Umbria24: video

Musica e pittura Un  nuovo modo, per il pubblico, di vivere il Cinema: allo spettatore il gusto di individuare  oggetti,  personaggi e icone di quel colore. Presentato in anteprima presso la libreria Feltrinelli lo scorso aprile, ‘Cinema a colori’ si arricchisce ora della collaborazione dell’artista ‘della salvezza’ che accompagnerà la proposizione dei vari colori dipingendo dal vivo un corpo femminile con le stesse tonalità.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250