mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:44
3 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 11:40

Terni, lite furibonda tra ex in piazza della Pace sveglia il vicinato: interviene la polizia

Denunciato 48enne per violazione 75 bis e arrestato evaso, allontanate due nomadi

Terni, lite furibonda tra ex in piazza della Pace sveglia il vicinato: interviene la polizia

Erano le una di notte quando le urla provenienti da un condominio in piazza della Pace hanno disturbato il sonno dei residenti nel quartiere che hanno chiamato la polizia. La squadra volante individuato il palazzo dal quale provenivano le grida è intervenuta e ha identificato i due ex conviventi sorpresi nel mezzo di una lite. È emerso che l’uomo, con precedenti per reati di stupefacenti, era stato sottoposto, da parte del questore di Terni, alla misura del 75 bis che prevede provvedimenti a tutela della sicurezza pubblica, tra i quali l’obbligo di rientrare nella propria abitazione entro una determinata ora e di non uscirne prima di altra ora prefissata, prescrizioni evidentemente violate dall’uomo che è stato per questo denunciato.

Evade dai domiciliari, arrestato In due distinte operazioni i poliziotti hanno arrestato un evasore e allontanato due nomadi. L’arresto è scattato nel primo pomeriggio di lunedì ai danni di un 39enne ternano: una pattuglia della squadra volante, passando per via del Raggio Vecchio, ha riconosciuto l’uomo in quanto pregiudicato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Condannato per reati di ordine pubblico, è stato fermato ed ha subito dichiarato agli agenti, di essere in regola, dato che era stato autorizzato ad uscire dalla sua abitazione dalle 14 alle 16, ma alla richiesta di esibire la documentazione, ha dovuto ammettere di non avere alcun permesso. Si trova ora a disposizione del pm Elisabetta Massini e verrà giudicato per direttissima.

Allontanate due nomadi Sempre la squadra volante ha inoltre rintracciato due nomadi trentenni allontanate con il provvedimento di divieto di ritorno. Entrambe provenienti dal campo nomadi di Roma Eur, una con precedenti per furto, e già allontanate da altre città del centro Italia, non potranno far ritorno a Terni per tre anni.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250