martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 10:42
15 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 12:47

Terni, la biblioteca comunale fa acqua da tutte le parti: piante per raccogliere la pioggia nei vasi

Il personale della bct ottimizza le risorse e ha pollice verde: ‘lezione di eco-stile’

Terni, la biblioteca comunale fa acqua da tutte le parti: piante per raccogliere la pioggia nei vasi

di M. R.

La bella e dannata di piazza della Repubblica torna a far parlare di sé. Il lucernario ‘maledetto’ forse pensava di farla franca andando verso la bella stagione, ma la pioggia ha evidentemente scombinato i piani. Venerdì mattina, alla redazione di Umbria 24 sono pervenute ben due segnalazioni della situazione all’interno della bct.

Biblioteca comunale Terni Se prima erano sufficienti tre o quattro secchi al secondo piano per raccogliere le acque meteoriche, il problema ora pare essersi esteso a una più larga parte del lucernario perché la pioggia di luglio arriva fino al piano terra, dove il personale della bct ha disposto strategicamente le piante: collaudato sistema di irrigazione, ironicamente può definirsi una buona lezione di eco-stile. Quanto tempo passerà prima che i Cinque stelle ripropongano l’ennesima interrogazione alla giunta per sapere quando l’amministrazione intende mettere mano all’edificio? Probabilmente non molto.

Twitter @martarosati28

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250