mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 07:08
10 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:33

Terni, il consiglio comunale si apre al tema elettromagnetico: convocata una nuova seduta

L’iniziativa dopo lo sciopero della fame dell’ingegnere Barbanera a Miranda

Terni, il consiglio comunale si apre al tema elettromagnetico: convocata una nuova seduta

Una seduta di consiglio comunale aperta dedicata alla questione dei ripetitori e degli impianti di Miranda e ai problemi riguardanti l’inquinamento elettromagnetico. E’ quella convocata mercoledì mattina dal presidente del consiglio comunale Giuseppe Mascio per il 19 settembre a Palazzo Spada. Il tutto dopo l’iniziativa dell’ingegnere Giovanni Barbanera che nei giorni scorsi ha iniziato uno sciopero della fame proprio per sensibilizzare su questi temi. E per il momento dunque la sua protesta sembra aver fatto centro.

Nuova seduta La convocazione della seduta era stata richiesta dalla conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari che si è riunita proprio mercoledì, alla presenza di Andrea Cavicchioli del Partito democratico, Thomas De Luca del Movimento Cinque Stelle, Faliero Chiappini di Città aperta, Marco Cecconi di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale e Michele Pennoni per l’ufficio di presidenza. In particolare la conferenza dei presidenti ha dato mandato al presidente «di convocare la seduta per l’esame delle attività poste in essere al fine di dar seguito all’atto d’indirizzo in precedenza approvato dallo stesso consiglio comunale per la delocalizzazione degli impianti di Miranda».

Chi ci sarà Alla seduta aperta del 19 settembre saranno invitati a partecipare i tecnici comunali, i rappresentanti di Arpa e Asl, i rappresentanti dei gestori degli impianti e del comitato di cittadini. La seduta sarà preceduta da un’attività preparatoria che si svolgerà nell’ambito delle sedute della prima commissione consiliare nella seconda metà di agosto. La conferenza dei presidenti ha anche deciso le altre date di convocazione delle sedute del consiglio comunale dopo la pausa estiva: la prima sarà il 5 settembre con il question time e poi, a seguire, l’8 settembre per i punti amministrativi.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250