giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 20:39
20 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:08

Terni, decoro urbano e solidarietà: nasce gruppo di volontari al quartiere Polymer

Dal centro sociale di zona  Bizzotti: «Vogliamo prestare servizio alla città»

Terni, decoro urbano e solidarietà: nasce gruppo di volontari al quartiere Polymer

‘Gruppo volontari di quartiere’, così si fa chiamare la squadra di cittadini residenti in zona Polymer pronta a scendere in campo in nome della socialità, della solidarietà e della sicurezza. Nel team ci sono gli stessi che da tempo si occupano della cura dei giardini di villaggio Pallotta e dello spazio verde del Centro socio culturale e anziani del quartiere, che conta 200 soci.

Quartiere Polymer La volontà del gruppo è quella di collaboare con le istituzioni per l’attività di controllo del territorio. Con una lettera inviata al sindaco Leopoldo di Girolamo e all’assessore ai lavori pubblici e al decoro urbano Stefano Bucari, Marcello Bizzotti, che guida il Centro sociale ha chiesto all’amministrazione il riconoscimento ad operare nell’ambito del quartiere nel rispetto delle norme e del vivere civile.

Centro sociale Per Bizzotti «i volontari di quartiere aiuteranno le persone più bisognose, sosterranno gli anziani e le persone sole e cercheranno di riappropriarsi dei valori morali che possano essere utili anche ai giovani. Lo stare insieme permetterà di confrontarsi sulle problematiche del quartiere programmando le iniziative da realizzare. In queste settimane – racconta – il gruppo ha fatto da filtro con l’amministrazione per rappresentare i disagi dei residenti alle prese con la raccolta differenziata e segnalato le strade che necessitano di interventi di manutenzione».

Terni Per il perseguimento degli obiettivi i volontari si sono dotati anch di una collaborazione col mondo associativo: «Con la GioiaDiVivere stiamo organizzando un incontro sul femminicidio – dice Bizzotti – e sulle conseguenze che gli episodi di violenza tra coppie hanno sui loro figli. Con l’associazione Bruna Vecchietti – inoltre – faremo un murales con i ragazzi delle scuole e, prima di Natale, una giornata della solidarietà per raccogliere i giocattoli per i bambini».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250