venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:12
18 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 10:05

Terni, Cesi si trasforma nel ‘Borgo del folklore’ per quattro giorni tra corsi e attività

La musica popolare protagonista della nuova iniziativa del gruppo DiversaMente

Terni, Cesi si trasforma nel ‘Borgo del folklore’ per quattro giorni tra corsi e attività
Cesi e la sua montagna

Cesi diventa Il borgo del folklore. Questa la nuova sfida lanciato dal gruppo DiversaMente di Terni che tra le iniziative del 2016 conta anche la quattro giorni di incontri sul tema della musica popolare, della sua salvaguardia, evoluzione e contaminazione all’interno di altre forme d’arte.

Cesi diventa Il borgo del folklore Il delizioso paese sarà trasformato in un campus estivo, per amatori, professionisti del settore e chiunque ami la musica: quattro corsi residenziali tra Canto popolare, Percussioni e Danze, tenuti da esperti del settore sono stati programmati a Cesi da lunedì 29 agosto a giovedì primo settembre. Inoltre, saranno previsti degli incontri a carattere seminariale, teorici e pratici, di durata più breve da inserire all’interno delle giornate di approfondimento. Nell’evento sarà previsto un concerto conclusivo per permettere a chi ha partecipato di mostrare quanto imparato nei quattro giorni di corsi, inoltre ogni serata saranno organizzati confronti divertenti con musica, ballo, canto e gioco popolare per coinvolgere non solo docenti e studenti dei corsi ma anche chiunque voglia prendervi parte. La manifestazione rappresenta l’anticipazione della rassegna di gruppi di Folking Carsulae in programma a Terni il 2 e 3 settembre.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250