giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:19
18 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 20:59

Terni, branchi di cinghiali nella zona di Toano: residenti temono invasione in superstrada

Gli animali nella notte scendono fino alle case probabilmente in cerca di cibo

Terni, branchi di cinghiali nella zona di Toano: residenti temono invasione in superstrada

di M. R.

Si spostano in branchi e raggiungono il centro abitato di Toano, probabilmente a caccia di qualcosa di cui cibarsi: sono i cinghiali, l’ultimo avvistamento risale a un paio di notti fa.

Cinghiali a Toano Difficile che siano attratti dalla spazzatura, perché qui, seppure il kit di mastelli è stato consegnato non è ancora stato attivato il servizio di raccolta rifiuti porta a porta e lungo la strada sono infatti presenti i vecchi cassonetti. Fatto sta che i mammiferi scendono a valle molto spesso e, seppure pare non abbiano provocato alcun danno, i residenti sono preoccupati per un’eventuale invasione nella vicina superstrada.

Pericoli in superstrada Di recente il branco è stato visto visti in strada dei Colli della Rocca e di lì alla 675 Umbro-Laziale, nel tratto compreso tra Terni Est e Terni Ovest, il passo è breve. Gli automobilisti, già non di rado in apprensione per chi si avventura ad attaccare striscioni sui viadotti, sono ben consapevoli dei rischi che si correrebbero se gli animali raggiungessero l’asse viario a scorrimento veloce, ma del resto non c’è modo di controllarli. L’unico metodo talvolta adottato dagli abitanti di Toano per allontanarli è spaventarli con qualche botto di Capodanno ancora inesploso.

Twitter @martarosati28

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250