domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:51
26 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:22

Terni, aumentano le imprese iscritte alla Camera di Commercio: bene agricolo e finanziaria

I dati del rapporto Unioncamere relativi al secondo trimestre 2016

Terni, aumentano le imprese iscritte alla Camera di Commercio: bene agricolo e finanziaria

Il secondo trimestre 2016 fa registrare un incremento demografico delle imprese iscritte al registro della Camera di Commercio di Terni. Alla fine di giugno infatti risultano 22.487 le imprese iscritte, di cui 4.905 artigiane, con 395 nuove iscrizioni e 226 cessazioni e un saldo positivo di 169 unità.

I numeri Questo è quanto emerge dall’analisi dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle imprese tra aprile e giugno 2016, diffusi da Unioncamere ed elaborati dall’ufficio Informazione economica. La variazione positiva del saldo tra iscritte e cessate tuttavia è meno consistente rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in cui il margine aveva raggiunto le 218 unità.

Chi cresce Il saldo positivo del trimestre può essere attribuito in prevalenza alle imprese del comparto agricolo (77 iscrizioni e 20 cessazioni) e in parte dal settore dei servizi finanziari e assicurativi (19 iscrizioni e 7 cessazioni). In difficoltà i servizi di alloggio e ristorazione (12 iscrizioni e 20 cessazioni), il commercio al dettaglio (40 iscrizioni e 45 cessazioni) e i trasporti (0 iscrizioni e 7 cessazioni). L’andamento delle imprese artigiane ha evidenziato 114 nuove iscrizioni a fronte di 89 cancellazioni e un saldo positivo di 25 unità dovuto ad un buon andamento trimestrale nelle costruzioni (+13), nei servizi (+10) e nel manifatturiero (+4).

Società di capitali Nel contesto nazionale nel comparto si registrano 22.677 iscrizioni a fronte di 20.900 cessazioni. A livello regionale, il saldo è positivo per 67 unità, andamento in linea con la dinamica del complessivo sistema imprenditoriale umbro. Sul fronte delle forme giuridiche si confermano i dati già registrati nello stesso periodo del 2015 riferiti alla tenuta delle imprese più capitalizzate. Tra aprile e giugno 2016 si sono iscritte 107 società di capitali, mentre 20 sono le cessate. Per le ditte individuali, che rappresentano il 55,2 per cento del totale delle imprese registrate in provincia di Terni (12.410 su 22.487), si registra un inversione di tendenza rispetto agli ultimi periodi (249 iscritte e 186 cessazioni).

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250