lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 07:21
28 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:33

Terni, Anna Amati verso l’assessorato a Palazzo Spada e il sindaco: «Vedremo». L’identikit

Di Girolamo non smentisce né conferma, i rumors danno l’architetto in giunta al posto di tre

Terni, Anna Amati verso l’assessorato a Palazzo Spada e il sindaco: «Vedremo». L’identikit
Anna Amati (Foto Facebook)

di Mar. Ros.

Mamma di tre adolescenti, 50 anni, ternana, Anna Amati sarebbe la donna scelta da Leopoldo Di Girolamo per lo sprint di metà mandato, secondo l’aggiornamento di programma presentato alla maggioranza di Palazzo Spada nella sede Pd di via Mazzini. Il sindaco non smentisce né conferma.

La top ten di Di Girolamo  Il cambio di passo chiesto al fotofinish della maratona di consiglio per l’approvazione del bilancio, se venissero confermate le indiscrezioni, c’è da dire che sarebbe segnato anche da una spending review visto il rapporto 3:1 scelto dal primo cittadino, ovvero tre assessori tagliati fuori e una sola pedina in ingresso. A dover sgomberare gli uffici sarebbero due donne: Carla Riccardi che ha delega alla scuola, da sempre considerata a rischio, Daniela Tedeschi che si occupa di turismo e commercio, alla quale le liste civiche hanno voltato le spalle.

Rimpasto di giunta a Palazzo Spada La terza poltrona che trema è quella di Giorgio Armillei, col quale la stessa Amati ha già lavorato; l’imprenditrice, da anni impegnata nei settori dell’impresa e dell’innovazione e vicepresidente di Metagroup, era infatti tra i membri del team per Terni capitale della cultura ed è stata protagonista del primo hackathon per le scuole, la maratona digitale promossa da Meta Group, Tree e Indisciplinarte Terni al Caos. Esperienze dirette in politica pare non ne abbia avute ma è molto vicina alla dem Anna Ascani: l’architetto è infatti intervenuta all’esordio del ‘Progetto scenario’ promosso dalla deputata umbra.

Comune di Terni Il rimpasto di giunta comunque sino a questo momento ha visto solo il quotidiano rincorrersi di voci di corridoio e diversi incontri più o meno carbonari visto quanto narra il consigliere Valdimiro Orsini. Le ultime suggeriscono che Di Girolamo ufficializzerà la nuova giunta il prossimo 1 agosto quando è prevista l’ultima seduta di consiglio comunale prima delle ferie, ma rispetto a tutto questo il sindaco si limita rispondere: «Vedremo».

Twitter @martarosati28

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250