domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 15:58
19 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 09:46

Ternana, tutto tace sul fronte centro sportivo: intanto il Comune accelera sulla convenzione

Nessun aggiornamento dal club sul progetto 'Ternanello' dedicato ai giovani

Ternana, tutto tace sul fronte centro sportivo: intanto il Comune accelera sulla convenzione

di Massimo Colonna

Mentre il Comune di Terni accelera sulla convenzione per il Liberati da parte del club rossoverde non arrivano aggiornamenti su Ternanello, il complesso sportivo dedicato ai giovani che la Ternana aveva annunciato di voler realizzare con la disponibilità dell’amministrazione comunale.

Convenzione Sul fronte dell’accordo che dovrà regolare i rapporti tra Palazzo Spada e la società di via Aleardi, in questi ultimi giorni stanno lavorando i tecnici dell’assessorato allo Sport guidato da Emilio Giacchetti. Al momento il Comune sta ultimando gli ultimi ritocchi a quello che dovrebbe essere il documento finale da sottoporre poi direttamente all’amministratore unico Simone Longarini. Le indicazioni che emergono parlano di una potenziale intesa che sarà firmata per i prossimi tre anni. Tra i punti caldi che dovranno essere regolati soprattutto quello economico che riguarda i lavori da portare avanti all’interno della struttura.

Ternanello Tutto bloccato invece sul fronte Ternanello: qui la parola spetta alla Ternana dopo che con il Comune era stata trovata una intesa di massima per la concessione dei terreni. Ma al momento, da quanto trapela dai corridoi di Palazzo Spada, nelle ultime settimane non ci sarebbero stati più contatti su questo fronte. Nei piani del club Ternanello dovrebbe sorgere a poche centinaia di metri dallo stadio Liberati, su un terreno di oltre quattro ettari di proprietà della Ternana fra strada Santa Filomena, il fiume Nera, ponte Allende e via XX Settembre. Il progetto prevede due campi di calcio in erba sintetica, la foresteria con camere per circa 70 ragazzi, palestre, sale riunioni, un centro medico sportivo e la nuova sede della società. Tutto a spese del club, che però a questo punto, evidentemente non ha ancora deciso se avanzare con il progetto o meno. Al momento il procedimento è bloccato su qualche scrivania.

Twitter @tulhaidetto

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250