lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:38
11 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:03

Ternana, il club Roccarossoverde porta nella Conca tifoserie da tutta Italia

Fine settimana di emozioni, presenti anche Paparelli e Di Girolamo

Ternana, il club Roccarossoverde porta nella Conca tifoserie da tutta Italia

Per chi l’ha vissuta in prima persona ‘un’esperienza indimenticabile’. Così è stata infatti definita la due giorni di Terni griffata Roccarossoverde con gruppi di tifosi di Modena, Cesena, Spal, Cittadella, Roma, Cagliari, Chievo Verona, Empoli ed Hellas Verona,

Tifosi I supporters delle diverse squadre di calcio della penisola si sono ritrovati all’hotel Michelangelo di Terni dove hanno alloggiato per il week end. Sabato dopo la sistemazione nelle stanze ed i calorosi saluti di rito è iniziato il ricco programma di attività col pranzo al Quad caffè poi visita alla Cascata delle Marmore, giro in quad e rafting e il fine giornata a cena realizzata al ristorante Cassiopea di Miranda,

Il mondo del calcio La domenica invece è iniziata con l’atteso briefing al quale hanno partecipato il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, il vice presidente della Regione ed assessore allo Sport e Turismo Fabio Paparelli, il delegato del Coni Stefano Lupi, il vice presidente regionale del Coni Moreno Rosati, il presidente della FederSupporter Alfredo Parisi ed il suo neo vice Gianluca Petigliani, oltre al Presidente del club Roccarossoverde Anacleto Petigliani.

Roccarossoverde Tra gli argomenti trattati dalle istituzioni presenti ci sono stati i problemi principali del calcio e della sua cultura, l’arretratezza delle infrastrutture ed il troppo interesse economico che gira nello sport più bello del mondo. Nell’occasione. Il convegno è stato ospitato dalla Vecchia Osteria di Piediluco, dove si è svolto anche il pranzo. Nel pomeriggio ancora un’ampia scelta ha coinvolto i presenti che si sono divisi tra piscina, battello sul lago e Narni sotterranea.

Turismo ‘sportivo’ «Sono stati due giorni davvero fantastici – dicono da Roccarossoverde – grazie di cuore tutti quelli che hanno partecipato e tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito all’organizzazione e alla realizzazione di un evento che è servito anche a valorizzare il nostro territorio. Quando iniziò questa avventura ci siamo sentiti come una ‘mosca bianca’ all’interno di un mondo difficile da cambiare, ma oggi ci fa vibrare il cuore sapere che lo sciame di ‘mosche bianche’ è molto più numeroso di quello che può sembrare».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250