venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:10
16 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:59

Ternana futsal: naufragato il progetto ‘Associazione tifosi Ferelle’

Svanite nel nulla le elezioni del presidente previste ad aprile: due sole liste presentate

Ternana futsal: naufragato il progetto ‘Associazione tifosi Ferelle’
I tifosi della Ternana al Pala Di Vittorio

di Mar. Ros.

Si sarebbero dovute tenere lo scorso aprile le elezioni del presidente dell’Associazione tifosi Ferelle, promossa dai vertici della Ternana Futsal ma dall’11 febbraio (giorno di presentazione dell’iniziativa) non si è saputo più nulla. Il ds Damiano Basile, intercettato per le vie della Conca da Umbria 24, rivela: «Il progetto, almeno per il momento, è naufragato».

Sfuma l’iniziativa ‘Associazione tifosi Ferelle’ Tempi difficili e mancato interesse oltre le mura del Pala Di Vittorio avrebbero demotivato la proprietà. I risultati del periodo, piuttosto dissimili da quelli dell’anno passato, non hanno certo aiutato a creare entusiasmo attorno all’ambiente rossoverde e allora i Basile hanno scelto di abbandonare l’iniziativa, o meglio di congelarla, perché quello dell’Atf resta un sogno della società.

Pochi aspiranti A far saltare definitivamente i piani, un cavillo burocratico: per la presentazione delle liste c’era tempo dal 15 al 24 febbraio e la società aveva imposto per le stesse un minimo di 3 e un massimo di 5 ammesse per la competizione elettorale; entro la scadenza però, sul tavolo dei Basile ne sono arrivate solamente due e, secondo indiscrezioni, la composizione non era uscita di un millimetro dai confini rossoverdi in senso stretto.

Tifosi rossoverdi I nomi cioè, erano quelli di ultrà che già ruotano attorno alla squadra di calcio a 5 femminile e la sostengono dagli albori; aspetto, questo, che avrebbe scoraggiato il presidente Raffaele Basile e il diesse, che da sempre pensano in grande. Ufficialmente, comunque, l’associazione è sfumata per numero di liste presentate, inferiore a quello prestabilito. Sul perché fossero stati proprio i vertici societari a promuovere l’iniziativa, nonostante il nome (Atf), il patron aveva risposto: «Ai tifosi serve un supporto organizzativo, l’associazione sarà fondamentale per il cammino della nuova società di capitali». Salteranno altri piani?

Twitter @martarosati28

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250