giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 18:57
24 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 10:33

Ternana femminile, ecco il nuovo tecnico Pellegrini: i rossoverdi ‘giocano in casa’

È di Terni il mister delle Ferelle: «È bello e stimolante, quello che desideravo»

Ternana femminile, ecco il nuovo tecnico Pellegrini: i rossoverdi ‘giocano in casa’

Federico Pellegrini è il nuovo tecnico della Ternana femminile. Prima dell’avventura a Todi come giocatore e in seguito come allenatore, in ambito maschile, è stato una delle colonne del Clt: «Fa un effetto particolare tornare dopo undici anni nella mia città e farlo come guida della squadra rossoverde – spiega – non mi sono posto il problema del passaggio dal mondo maschile a quello femminile, sono un allenatore. Il primo obiettivo sarà trasmettere alla squadra i miei valori e i miei ideali. Prenderemo giocatrici che vorranno dare l’anima per la Ternana, che hanno fame e voglia. La partita più importante è sempre quella che viene dopo. Per ora siamo concentrati a prepararci al meglio per il 25 settembre, giorno del debutto».

Federico Pellegrini Dopo aver giocato nel Clt, alla Coar Orvieto in serie A, nell’Acquedotto in B e aver allenato il Todi portandolo a una storica promozione, il direttore generale Damiano Basile ha deciso di chiamarlo per consegnargli le redini della Ternana Femminile. Per la stagione 2016/17 dunque, al Pala Di Vittorio ad allenare la Ternana, ci sarà un ternano che tifa Ternana, pericoloso o affascinante? «Pericoloso no assolutamente – risponde Pellegrini – quando fai questo sport le situazioni ti portano ad andare lontano. Terni ha una storia importante nel calcio a cinque per questo è in grado di fornire figure con esperienza e competenza. Poi sta al campo dire se si farà bene o no. Da ternano allenare una squadra rossoverde è una cosa bella, ma non cambia la mia professionalità o il mio modo di trasmettere quello il mio calcio a cinque, certo è normale che se vinciamo esulto il doppio. È bello, è stimolante, è quello che desideravo».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250