giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 13:50
11 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:06

Ternana, è caos senza fine: Panucci esonerato e Larini si dimette, addio a mister e diesse

Doppio colpo di scena in via Aleardi: il club azzera i vertici tecnici

Ternana, è caos senza fine: Panucci esonerato e Larini si dimette, addio a mister e diesse

di Mas. Col.

Altro che colpi di mercato. I colpi arrivano ma riguardano soltanto i terremoti che scombussolano la società nel momento forse più delicato della stagione, ossia quello della costruzione della rosa. Esonerato Panucci e dimissioni del direttore sportivo Fabrizio Larini. Queste le ultime novità che fanno sprofondare nel caos la Ternana.

I comunicati Le due decisioni sono state pubblicate dal club con due diversi comunicati giovedì pomeriggio. Chiusura consensuale del rapporto con Larini e esonero per Panucci.  Un uno-due che ha di fatto azzerato i vertici tecnici della squadra che ora si ritrova a meno di due settimane dall’inizio del campionato nella confusione più totale. Il tutto al termine di un vertice andato in scena a Roma e che ha visto l’amministratore unico Simone Longarini arrivare a mettere la firma sulle due decisioni.

Addio di Larini La prima è quella che riguarda il direttore sportivo Larini: nel primo pomeriggio ecco l’ufficialità della decisione del club pubblicata tramite un comunicato di poche parole, in cui si parla soltanto di rescissione consensuale. il diesse da giorni era dato come molto perplesso sulla possibilità di andare avanti, non solo per via delle divisioni che hanno caratterizzato il rapporto tra Panucci e Longarini negli ultimi giorni, ma anche per le trattative di mercato che non decollavano per via del salary cup imposto dal club.

Poi l’esonero E quando il popolo rossoverde già si stava scatenando sui social per commentare l’addio al diesse ecco il secondo comunicato con l’esonero di Panucci: anche in questo caso poche parole per chiudere l’esperienza del mister sulla panchina delle Fere. Niente dimissioni dunque, così come lo stesso Panucci aveva annunciato, ma l’addio si consuma lo stesso.

E ora? La Ternana a questo punto resta nel caos: probabile che sia Sebastiano Siviglia, ora alla Primavera, a passare a guidare la Ternana. Ma l’aspetto più importante è sicuramente quello psicologico: il doppio colpo sicuramente riporta tutto l’ambiente nell’incertezza, il tutto a pochi giorni dall’inizio del campionato.

@tulhaidetto 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250