mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 13:57
2 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:39

Ternana battuta dalla Lazio per 4-3 dice addio ai playoff scudetto

Ferelle rimontano per tre volte ma a 49'' dalla fine c'è il gol della vittoria biancoceleste

Ternana battuta dalla Lazio per 4-3 dice addio ai playoff scudetto

Addio playoff scudetto. La Ternana futsal dopo aver lottato a lungo contro la Lazio nelle mura del PalaRomboli di Colleferro si sono dovute arrendere alle padrone di casa a 49 secondi dalla fine quando sul 3-3, Siclari ha insaccato il gol della vittoria biancoceleste.

Cinque gol nel primo tempo Accade molto nel primo tempo con le Ferelle costrette da subito a rimontare la gara per via del gol di Taty: la numero 4 mette un pallone in mezzo di sinistro che non tocca nessuno e finisce la corsa in rete. La risposta della Ternana, però, non si fa attendere e al 3’ è Exana a pareggiare i conti con un destro da fuori potente e preciso. Al 12’ le biancocelesti si riportano in vantaggio ancora con un destro di Taty deviato che termina in rete ma anche in questo caso le rossoverdi dopo 4’ segnano il 2 a 2: lancio in profondità per Gomez che protegge bene la palla e scarica sulla sinistra per l’accorrente Bisognin che di destro batte Menichelli. Non passano neanche sessanta secondi e la Lazio torna avanti per la terza volta nel primo tempo con un tap-in vincente di Siclari su punizione di Luciléia.

Ferelle dicono addio allo scudetto Nella ripresa la partita è aperta ed entrambe le squadre vanno vicine al gol. Belle parate di Gabi da una parte e occasioni per le Ferelle che non riescono a trovare la via del gol. Il secondo tempo si sblocca al 2’ dalla fine quando la Ternana pareggia per la terza volta nella partita grazie ad una autorete di Luciléia. Quando il match sembra finire in parità e quindi sulla scia dei supplementari è Siclari con un’azione rocambolesca a firmare il gol del definitivo 4 a 3 a 49’’ dalla sirena e a regalare alle biancocelesti la semifinale contro l’Isolotto Firenze (che nel doppio confronto ha eliminato l’Olimpus). Per la Ternana il sogno della difesa del tricolore si spegne ai quarti.

Tabellino Lazio-Ternana  4-3 (3-2 p.t.). Lazio : Menichelli, Taty, Lisi, Luciléia, Siclari, Cacciola, Corio, De Angelis, Brandolini, Violi, Presto, Chiesa. All. Roberto Lelli. Ternana: Gabi, Guti, Bisognin, Exana, Gomez, Cipriani, Coppari, Neka, Donati, Azevedo, Torelli, Bennardo. All. Marco Shindler. Arbitri: Rosario Rizzo (Marsala) e Fabiano Maragno (Bologna) al crono Gianluca Gentile (Roma 1). Marcatrici: 1’27’’ e 12’26’’ p.t. Taty (L), 3’06’’ Exana (T), 16’28’’ Bisognin (T), 17’21’’ Siclari (L), 17’54’’ s.t. aut. Luciléia (T), 19’11’’ Siclari (L). Ammonite: Torelli (T) e Violi (L)

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250